captain-marvel

Il prossimo 8 marzo, quando le 2 ore e 10 minuti del film di Captain Marvel saranno passate e vorrete lasciare la sala con i titoli di coda, non andate da nessuna parte. In queste ore infatti è stata confermata la presenza di due scene “post-credit” che probabilmente legheranno il film ad Avengers: Endgame (ultima occasione per edere recitare Gwyneth Paltrow e Chris Evans in un film del MCU).

Poiché siamo così vicini alla prima del film, Captain Marvel è già stato proiettato per le prime recensioni dei giornalisti specializzati e, proprio grazie a loro, ora abbiamo la conferma ufficiale che il film avrà due scene dopo i titoli di coda.

Ovviamente abbiamo già previsto che Captain Marvel avesse tali scene. Dopotutto, questo è un film del MCU che intende stuzzicare l’attenzione non solo su Avengers: Endgame ma anche su altri aspetti da seguire nella prossima fase del Marvel Cinematic Universe.

Ricordiamo che il primo dettaglio su Captain Marvel lo abbiamo avuto dopo i titoli di coda di Avengers: Infinity War, in cui abbiamo visto Nick Fury inviare un messaggio tramite un cercapersone prima che si dissolvesse in polvere.

Prima che la scena finisca, possiamo dare un’occhiata allo schermo, con il logo del marchio Captain Marvel. Chiaramente, il film giocherà un ruolo importante in quello che sarà la nuova fase del Marvel Cinematic Universe (magari con la fusione con gli X-Men).