TV & Streaming

Avengers: Endgame da record al botteghino con 169 milioni di dollari di incasso al primo giorno

Avengers: Endgame

Che Avengers: Endgame fosse un film con attese fuori controllo lo sapevamo già ma a darci una conferma più obiettiva del successo ci pensa il primo dato del botteghino. Durante il primo giorno di proiezione (in Italia il 24 aprile), il film ha incassato ben 169 milioni di dollari al botteghino. Si tratta di una cifra da record che fa certamente felici Disney e Marvel e che tra l’altro non tiene nemmeno conto degli USA in cui oggi 26 aprile è il primo giorno di proiezione.

Il principale mercato in cui Avengers: Endgame ha sbancato il botteghino è la Cina, in cui ha incassato ben 107 dei 169 milioni di dollari, una cifra molto più elevata rispetto a quella avuta da Avengers: Infinity War nel primo giorno.

Avengers: Endgame

Non vogliamo svelarvi nulla sul film (gli spoiler non piacciono a nessuno) ma qui di seguito vi riportiamo alcune curiosità e alcuni fatti che circondano la pellicola.

Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War, l’universo è in rovina a causa delle azioni di Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti, gli Avengers si dovranno riunire ancora una volta per annullare le azioni di Thanos e ristabilire l’ordine nell’Universo una volta per tutte, senza tenere conto delle conseguenze che tutto ciò potrebbe causare.

Oltre a essere un film speciale di suo, Avengers: Endgame lo sarà ancora di più in quanto vi sarà l’ultimo cameo fatto da Stan Lee prima della sua morte.

Ricordiamo poi che Avengers: Endgame è il film più lungo di sempre per la Marvel con 182 minuti di intense emozioni. Per fare un confronto, Avengers: Infinity War dura 2 ore e 29 minuti mentre Avengers: Age of Ultron dura solo pochi minuti di meno, con 2 ore e 21 minuti.

Inoltre, oltre a essere la conclusione della terza fase del MCU (qui l’approfondimento per guardarlo nel corretto ordine), Avengers: Endgame segna la fine della collaborazione artistica di Gwyneth Paltrow all’interno del MCU, la quale veste i panni di Pepper Potts, assistente/fidanzata di Tony Stark. Oltre a lei, si tratta anche dell’ultimo film di Chris Evans nei panni di Captain America, con l’attore che potrebbe però prendere il ruolo di produttore esecutivo o regista di alcuni contenuti Marvel previsti per il servizio Disney+.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top