venerdì, Ottobre 30, 2020
Home Tags TikTok

TikTok: cos'è, come funziona, download

TikTok

Cos’è TikTok

TikTok è un social media basato sulla condivisione di video gratis divertenti, per la maggior parte lip-syncing di brani musicali o sketch della durata variabile dai 3 ai 15 secondi, o video in loop che possono durare fino a 60 secondi. Si tratta, per certi versi, di un prodotto molto più simile a Vine, la vecchia app di Twitter per la condivisione di video di breve durata: le parole chiave per questo social sono divertimento e viralità.

Il pubblico di Tik Tok varia molto in relazione alla regione geografica di appartenenza, ma comprende perlopiù giovani e giovanissimi, anche se non mancano adulti e celebrità che si cimentano in attività come gag, sketch e karaoke. L’età media si attesta al di sotto dei 34 anni, e il social conta oltre 800 milioni di utenti attivi ogni mese.

Molti si chiedono come l’app TikTok  sia diventata un successo globale in così poco tempo: il merito è sia degli sviluppatori di ByteDance, che hanno ideato il servizio, sia della strategia di espansione aggressiva che ha visto l’azienda acquisire e fondersi con Musical.ly nel 2018, un ‘altra app social di video-sharing con cui condivideva molte caratteristiche.

Pochi sanno che esistono due versioni di TikTok: quella globale, che tutti conosciamo, ed una destinata soltanto al pubblico cinese chiamata Douyin, che ha anche alcune funzionalità differenti. Non esiste un sito o un’app TikTok Italia, seppur la community italiana che gira intorno al servizio sia molto estesa. Basta pensare che, in un solo anno dal suo lancio nel Belpaese, TikTok ha registrato più di 280 challenge che sono diventate campagne virali, ma non solo: i format televisivi basati sulla condivisione hanno registrato un enorme successo, proprio per la capacità dell’app di catalizzare l’attenzione di un vasto pubblico con contenuti virali.

Dalla sua nascita, Tik Tok ha fatto registrare più di due miliardi di download sul Play Store di Google, è presente in oltre 150 paesi e tradotta in 75 lingue: una delle app più scaricate ed apprezzate di sempre, indubbiamente.

Come funziona TikTok 

Il funzionamento di TikTok è molto semplice: basta registrare un account per poter subito cominciare a caricare video sulla piattaforma. I video hanno una durata che va dai 3 ai 60 secondi, e possono essere combinati con filtri video, effetti sonori e musica. Molto spesso i video comprendono balli singoli o di gruppo, coreografie, sketch comici, gag, duetti con altri utenti e parodie.

Uno dei punti di forza di TikTok è sicuramente il sistema di montaggio video integrato, molto intuitivo ed alla portata di tutti: ecco perché spopola non solo nella fascia di età under 34, ma attira anche un pubblico adulto che magari ha poca dimestichezza con lo smartphone e la tecnologia in generale.

TikTok

L’interfaccia utente è facilmente navigabile, e permette agli utenti di effettuare uno scrolling pressoché infinito, ma non solo: la sezione Per Te permette di poter godere di contenuti consigliati e provenienti dagli utenti che seguiamo.

Il medium principale è comunque quello video, ma non mancano i modi per sfruttarlo in modo creativo: un esempio sono le challenge, ovvero TikTok video  in cui gli utenti di  sono chiamati a rispondere ad una sfida, che può diventare anche un contenuto virale. Una volta immortalata la sconfitta o la vittoria, vengono nominate altre persone da coinvolgere nella challenge e così via, in un meccanismo virale che può arrivare a toccare centinaia di milioni di utenti.

Le live di TikTok sono un altro tipo di contenuto a disposizione degli utenti, ma solo quelli più popolari: per poter attivare questa funzionalità bisogna infatti avere 1000 followers. Le trasmissioni live sono in diretta, e sicuramente rendono il social più simile ai vari Instagram e Facebook.   

TikTok è sicuro?  

Cominciamo col dire che TikTok non è esente da problemi di sicurezza e privacy: come si legge in questo articolo, le sviste dei programmatori non sono certamente da minimizzare, dato che in ballo ci sono i dati personali degli utenti, o peggio, la loro autorevolezza.

Due esperti di sicurezza informatica sono riusciti, ad esempio, a caricare dei video di fake news riguardanti il coronavirus su account molto importanti e famosi, come quello ufficiale di TikTok o quello della Croce Rossa. Capirete che la condivisione di contenuti con fake news è già un grosso problema di per sé; la possibilità che questi contenuti possano diventare virali perché provenienti, in modo fraudolento, da account ritenuti autorevoli e con un grosso seguito, è sicuramente un problema da non prendere sotto gamba.

tiktok sicuro

Un altro problema riguarda la privacy dei nostri dati: i server di collegamento di TikTok e Douyin, l’app gemella cinese, sono differenti così da poter assicurare un servizio ad-hoc per le differenti tipologie di pubblico. Eppure, TikTok in passato ha mostrato di censurare notizie scomode al governo cinese, come le proteste di Hong Kong o quelle sul Coronavirus.

Negli Stati Uniti l’app è stata bannata dai device di qualunque impiegato governativo, proprio perché c’è il rischio non solo di censura, ma anche di leak di informazioni personali degli utenti: l’azienda si difende dicendo che ci sono server geolocalizzati appositi per le varie aree di interesse, come gli Stati Uniti e l’Europa, con un server di backup è a Singapore.

Come scaricare TikTok

TikTok iOS

Il social è disponibile per le maggiori piattaforme mobili, ovvero Android e iOS, ed è presente nei rispettivi store per il download sicuro: stiamo parlando del Google Play Store e dell’App Store. In Cina, data l’assenza dei Google Play Services, l’app gemella Douyin è scaricabile direttamente dal sito. Se volete effettuare il download TikTok cliccate sul sistema operativo del vostro dispositivo:

Come creare un account  TikTok

Creare un account su TikTok è molto semplice, una volta scaricata l’app: nella schermata iniziale potremo decidere se creare un account inserendo email o numero di telefono, oppure utilizzare uno degli altri profili social in nostro possesso. Possiamo scegliere di usare un account Facebook, Twitter, Google o Instagram.

Per poter creare un account è necessario avere almeno 13 anni, limite di età inferiore impostato dal social. Potete anche decidere di non creare un account, se siete soltanto intenzionati a guardare il feed video di Tik Tok, anche solo per provare il suo funzionamento. Per accedere alle funzioni avanzata però, è necessario impostare un account.

Risolvere problemi account TikTok

Se non sapete come fare per cancellare o recuperare un account TikTok, potete seguire una delle guide che abbiamo preparato ad-hoc: vi basterà seguire i passaggi uno ad uno per rientrare in possesso o eliminare definitivamente l’account e i dati personali inseriti in fase di registrazione al servizio.

Come disattivare o eliminare un account tiktok

Come recuperare un account TikTok

15,605FansMi piace
1,925FollowerSegui
803FollowerSegui
25,700IscrittiIscriviti