Accesso a Internet in Italia

Durante il lockdown imposto per la fase acuta del Covid-19, avevamo visto come tutti gli operatori fossero sotto stress per continuare ad offrire un servizio stabile e veloce. Quest’oggi il sito komparatore.it, tramite lo strumento di valutazione della velocità Speed Test, ha pubblicato i dati relativi alla qualità della connessione durante il quadrimestre febbraio/maggio 2020.

Fastweb è l’operatore più affidabile

L’elaborazione è stata condotta a fronte di 211.372 speed test ripartiti nel seguente modo:

  • febbraio 27.276;
  • marzo 42.245;
  • aprile 58.421;
  • maggio 83.430.

Gli operatori interessati sono Fastweb, WINDTRE, Vodafone e TIM. Da come si può evincere dopo aver visto i valori indicati all’interno delle tabelle presenti nella galleria qui in basso, pare evidente una situazione di enorme stress per i mesi in cui si è raggiunto il picco di saturazione della rete per via della quarantena.

La fine della revoca delle misure restrittive ha dato il via ad una fase di “normalizzazione” dei parametri di connessione, merito evidentemente di un decongestionamento della rete. Resta però piuttosto visibile un evidente calo delle prestazioni per quanto riguarda la velocità di download ed upload in riferimento ai valori di febbraio 2020, dove invece da aprile e poi maggio si è notato un netto miglioramento.

Fra gli operatori interessati dal seguente test, Fastweb risulta avere una performance migliore rispetto agli altri anche se, purtroppo, i valori di ping mostrano un peggioramento un po’ per tutti ad eccezione di WINDTRE. È probabile che ci vorrà ancora del tempo prima che la situazione torni ai livelli pre-crisi, ma è chiaro che gli operatori telefonici abbiano fatto il possibile per offrire il massimo in un momento di profonda crisi.

Potrebbe interessarti anche: migliori offerte telefoniche