Fallout 76

Fallout, il popolare videogame post-apocalittico realizzato da Bethesda Softworks, sta per divenire una serie TV grazie a Kilter Films, la compagnia di produzione di Jonathan Nolan e Lisa Joy.

Questa serie di videogame, iniziata nel 1997, si svolge in un futuro alternativo con un tono retrò, dopo che una guerra nucleare ha trasformato la maggior parte del Pianeta in una landa desolata e in questi due decenni si è arricchita di vari capitoli.

Fallout sta per divenire una serie TV

La serie TV, attualmente in fase di sviluppo, vede anche la partecipazione di Amazon Studios e rientra nell’accordo tra il colosso dell’e-commerce e la compagnia Kilter Films (a cui si deve pure la nuova versione di “Westworld” della HBO).

Nolan e Joy non hanno nascosto il loro entusiasmo per questo nuovo progetto, in quanto ritengono Fallout una delle più grandi serie di giochi di tutti i tempi”, aggiungendo che ogni capitolo di questa storia li ha fatti appassionare sempre di più.

Per tale motivo, pertanto, sono felici di collaborare con Todd Howard e il team di Bethesda per dare vita a questo folle universo con gli Amazon Studios.