Apple Coronavirus

Ieri sera, in occasione dell’evento inaugurale della Worldwide Developers Conference 2020, Apple ha presentato ufficialmente iOS 14, iPadOS 14, watchOS 7 e macOS Big Sur.

Ovviamente tali nuove versioni dei vari sistemi operativi del colosso di Cupertino non arriveranno su tutti i suoi device ma soltanto su quelli più recenti.

Ecco quali device Apple riceveranno iOS 14, iPadOS 14, watchOS 7 e macOS Big Sur

Iniziando da iOS 14, tale release del sistema operativo sarà disponibile per:

  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro Max
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE (1° generazione)
  • iPhone SE (2° generazione)
  • iPod touch (7° generazione)

Passando ad iPadOS 14, sarà supportato da questi modelli:

  • iPad Pro 12.9 (4° generazione)
  • iPad Pro 11 (2° generazione)
  • iPad Pro 12.9 (3° generazione)
  • iPad Pro 11 (1° generazione)
  • iPad Pro 12.9 (2° generazione)
  • iPad Pro 12.9 (1° generazione)
  • iPad Pro 10.5
  • iPad Pro 9.7
  • iPad (7° generazione)
  • iPad (6° generazione)
  • iPad (5° generazione)
  • iPad mini (5° generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad Air (3° generazione)
  • iPad Air 2

Per quanto riguarda watchOS 7, sarà disponibile soltanto per:

  • Apple Watch Series 3
  • Apple Watch Series 4
  • Apple Watch Series 5

Infine, macOS Big Sur sbarcherà su questi device:

  • MacBook (2015 e più recenti)
  • MacBook Air (2013 e più recenti)
  • MacBook Pro (fine 2013 e più recenti)
  • Mac mini (2014 e più recenti)
  • iMac (2014 e più recenti)
  • iMac Pro (2017 e più recenti)
  • Mac Pro (2013 e più recenti)

Se avete dubbi sul modello del vostro Mac, potete seguire la guida del produttore.