Nella giornata di oggi Sony ha presentato sul mercato le WF-1000XM5, un nuovo paio di cuffie di fascia elevata. Si tratta di un modello molto atteso che si posiziona al vertice della gamma di prodotti audio true wireless del marchio. Fra le caratteristiche chiave delle Sony WF-1000XM5 l’avanzata tecnologia di eliminazione del rumore, ma anche l’audio particolarmente immersivo, due delle peculiarità, queste alla base di un prodotto su cui l’azienda punta molto. Saranno disponibili in Italia dal mese prossimo, ma intanto scopriamole nei dettagli.

Caratteristiche tecniche, funzioni e immagini di Sony WF-1000XM5

“Da appassionato di musica e compositore, sono rimasto molto colpito dalle cuffie WF-1000XM5: per la riproduzione dei bassi, la nitidezza dei suoni e la gamma dinamica complessiva. Adoro poter creare e personalizzare la mia musica e questi auricolari consentono un’esperienza di ascolto realmente autentica. In più, la tecnologia di cancellazione del rumore elimina qualsiasi suono indesiderato” ha detto Miguel, cantante, attore e compositore parte di Sony Music Entertainment, con cui ha collaborato l’azienda per l’occasione.

Audio e funzioni

Le nuove Sony WF-1000XM5 sono delle cuffie true wireless di fascia alta che puntano moltissimo sull’eliminazione del rumore ambientale. L’azienda per questo ha montato un nuovo driver, tre microfoni su ciascun auricolare, due dei quali per il feedback e una costruzione delle cuffie più isolante che, assieme al sistema di elaborazione Noise Cancelling HD QN2e, promettono di essere particolarmente efficaci nel ridurre i rumori esterni e ottimizzare l’ascolto in base all’ambiente in cui ci si trova. Utile anche la funzione Adaptive Sound Control che, con il supporto dell’intelligenza artificiale, modifica le impostazioni del suono ambientale per offrire un’esperienza di ascolto ideale, funzione in grado di apprendere anche dalle proprie abitudini e dai luoghi che si frequentano più spesso per personalizzare il suono in base all’ambiente.

Sony WF-1000XM5

Per quanto riguarda la qualità audio entra in gioco il Dynamic Driver X, progettato per riprodurre un’ampia gamma di frequenze. La riproduzione audio ottimale è garantita anche dal processore integrato V2 di Sony e dallo stesso sistema di cancellazione basato sul processore Noise Cancelling citato. Le Sony WF-1000XM5 supportano inoltre l’audio wireless ad alta risoluzione grazie alla tecnologia LDAC, in grado di trasmettere il triplo dei dati rispetto alle connessioni Bluetooth standard. Presente anche il DSEE Extreme con Edge-AI, un sistema di intelligenza artificiale capace di ripristinare i file musicali digitali compressi in tempo reale (inclusi quelli dei servizi di streaming) per restituire all’ascoltatore una qualità sonora elevata che verrebbe altrimenti persa durante la consueta compressione dei file.

Particolarmente curata anche la qualità delle chiamate delle Sony WF-1000XM5. Oltre al sistema di eliminazione del rumore ambientale, e alla particolare struttura delle cuffie stesse, realizzate con un rivestimento a reticolo del microfono che minimizza i suoni indesiderati, sono equipaggiate con sensori a conduzione ossea che rilevano le vibrazioni della voce per migliorare l’isolamento della propria voce dal rumore di fondo, una particolarità che lavora assieme alla tecnologia Precise Voice Pickup: si tratta di un algoritmo sviluppato con apprendimento automatico basato su IA usando più di 500 milioni di campioni vocali per offrire prestazioni migliori nell’estrazione della voce dal rumore di sottofondo.

Sony WF-1000XM5

Da segnalare anche la funzione di rilevamento della testa (sorta di audio spaziale), una chicca che assicura un’esperienza di ascolto realistica e coinvolgente grazie a un sistema che regola automaticamente i campi sonori compensando i movimenti della testa e allineando così i suoni allo schermo dello smartphone, funzione compatibile ad esempio con Netflix e YouTube con dispositivi Android 13 compatibili (supporta anche i contenuti 360 Reality Audio con Xperia 1 V sull’app 360 Reality Audio Live, ad esempio nugs.net o TIDAL). Per inciso, utilizzando l’app Sony | Headphones Connect, è possibile migliorare anche l’esperienza audio grazie alle analisi della forma dell’orecchio.

E sempre in tema immersività, durante la fruizione di determinati contenuti, come film e serie TV (ma anche giochi in realtà aumentata come Ingress di Niantic), con un trasmettitore wireless WLA-NS7 di Sony collegato a una TV Bravia XR, le Sony WF-1000XM5 possono creare la disposizione ideale di altoparlanti virtuali intorno all’utente, per far sì che migliori il coinvolgimento per un’esperienza in pieno stile Dolby Atmos (nota tecnologia audio surround).

Fra le altre funzioni utili delle Sony WF-1000XM5, sottolineiamo la possibilità di ascoltare musica e ricevere le notifiche con Auto Play attivo, lo Speak to Chat per mettere in pausa automaticamente la musica e sentire solo il suono ambientale non appena si inizia a parlare con qualcuno, il supporto degli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant, le connessioni veloci con Google Fast Pair, e i controlli con i movimenti della testa (per ricevere o rifiutare chiamate ad esempio), controlli che sono anche a portata di dita, volume compreso.

Per quanto riguarda invece l’autonomia, Sony dichiara per queste cuffie fino a 8 ore di autonomia continuativa, a cui se ne aggiungono altre 16 tramite la custodia di ricarica. In caso d’emergenza, c’è comunque la ricarica rapida che in 3 minuti fornisce fino a 60 minuti di riproduzione, cuffie che si possono ricaricare anche tramite wireless con dispositivi con tecnologia Qi in circa un’ora e mezza.

Scheda tecnica

  • driver da 8,4 mm
  • risposta in frequenza: 20 Hz – 20.000 Hz (campionamento a 44,1 kHz) / 20 Hz – 40.000 Hz (LDAC 96 kHz con campionamento a 990 kbps)
  • formati audio supportati: SBC, AAC, LDAC, LC3
  • profilo: A2DP, AVRCP, HFP, HSP, TMAP, CSIP, MCP, VCP, CCP
  • Bluetooth 5.3
  • resistenza all’acqua: certificazione IPX4
  • peso di ciascuna cuffia 5,9 grammi con inserti di taglia M
  • peso della custodia di ricarica 39 grammi

Design e immagini

Veniamo al design delle Sony WF-1000XM5, cuffie più compatte di circa il 25% e più leggere del 20% del modello precedente; stesso discorso vale per la custodia di ricarica, dalle dimensioni ridotte per facilitare il trasporto.

Sony dichiara di averle progettate in base ai dati sulla forma dell’orecchio racconti nel 1982, anno del lancio delle prime cuffie in-ear. Ne è risultato un design che dovrebbe essere particolarmente confortevole ed efficace anche per l’isolamento acustico, grazie anche ai gommini, disponibili in quattro misure diverse.

Per quanto riguarda invece la realizzazione, le Sony WF-1000XM5 sono composte con materiali plastici riciclati distribuiti su varie parti; se le percentuali di utilizzo di questi materiali riciclati può variare per le cuffie e la custodia di ricarica, l’imballaggio è invece al 100% eco-sostenibile: un composto di bambù, fibre di canna da zucchero e carta riciclata post-consumo.

Offerta

Apple iPad Pro 11'' (2022)

Wi-Fi, 128GB - Grigio siderale (4ª generazione)

739€ invece di 959€
-23%

Sony WF-1000XM5: prezzo e disponibilità

Le cuffie Sony WF-1000XM5 arrivano in due colori, argento e nero, e saranno disponibili in Italia dal prossimo mese di agosto. Sony non ha annunciato né prezzi (dovrebbero costare 320 euro), né giorno di uscita per il nostro mercato, ma a questo punto ci aspettiamo di saperne di più a breve.

Potrebbero interessarti anche: le migliori cuffie bluetooth del mese, la nostra selezione aggiornata e Recensione Sony WH1000XM5: cambia tutto ma restano il punto di riferimento