Home News TIM porta la propria offerta sperimentale TIM Super 10 Gigabit in dieci...

TIM porta la propria offerta sperimentale TIM Super 10 Gigabit in dieci città

0
Logo TIM

TIM continua la sperimentazione della propria offerta denominata TIM Super 10 Gigabit, basata sulla tecnologia XGS-PON per le reti Fibra FTTH (Fiber to the Home), che permetterebbe di raggiungere velocità di navigazione fino a 10 Gbps.

La sperimentazione sembra stia facendo passi da gigante tant’è che l’operatore ha deciso, a partire dal 1 Ottobre 2021, di espandere la copertura di tale offerta raggiungendo così complessivamente le centrali TIM presenti in 10 città italiane.

Le città in questione sono: Milano, Roma, Torino, Napoli, Firenze, Bologna, Trieste e Cagliari che si vanno ad aggiungere a Brindisi e Taranto già attive da alcuni mesi.

L’attivazione dell’offerta sarà possibile solo nelle zone delle città raggiunte dalla copertura delle centrali TIM dedicate.

La peculiarità della tecnologia XGS-PON al centro della sperimentazione di TIM è la possibilità di navigare su rete Fibra FTTH fino a 10 Gbps in modalità simmetrica, ossia sia in download che in upload.

TIM Super 10 Gigabit arriva in 10 città italiane: ecco i dettagli

Grazie all’offerta sperimentale TIM Super 10 Gigabit l’operatore offre la possibilità di testare la nuova tecnologia XGS-PON non solo agli utenti che lo desiderano ma anche agli altri operatori di rete fissa che si appoggiano sulla rete TIM e vogliono partecipare alla sperimentazione.

Sottolineiamo inoltre che l’offerta TIM Super 10 Gigabit prevede un contratto di sperimentazione che consente di attivare solo una nuova linea in Fibra FTTH con velocità fino a 10 Gbps in download e fino a 2 Gbps in upload e ha un costo di 49,90 euro al mese con il modem TIM XGS-PON incluso in comodato d’uso gratuito.

Sarà possibile sottoscrivere l’offerta fino al 15 dicembre 2021 salvo il raggiungimento della soglie limite fissata dall’operatore di 3000 clienti.

La sperimentazione della tecnologia XGS-PON di TIM si protrarrà fino al 15 gennaio 2022 salvo eventuali proroghe o chiusure anticipate.

Potrebbe interessarti anche: Arriva Internet satellitare di TIM: tutti i dettagli sul nuovo servizio