Home Telefonia Meno utenti Android sono interessati a iPhone 13

Meno utenti Android sono interessati a iPhone 13

0
Apple-iPhone-13-Pro-Render

Da un recente sondaggio basato sulle risposte di oltre 5.000 utenti Android, di età pari o superiore a 18 anni con sede negli Stati Uniti, emerge che quest’anno i fan del robottino verde sono meno interessati a cambiare parrocchia.

I possessori di uno smartphone Android sembrano meno interessati a passare a iPhone 13, principalmente a causa dell’abbandono del Touch ID e della controversa politica CSAM di Apple.

Secondo il sondaggio di SellCell, quest’anno solo il 18,3% degli utenti Android è disposto a passare a iPhone 13, mentre in un sondaggio simile del 2020 questa percentuale era del 33% relativamente a iPhone 12.

Mancanza di lettore di impronte digitali e gli strumenti CSAM di Apple tra le principali motivazioni

I principali motivi della mancanza di interesse per il prossimo iPhone sono nell’ordine la mancanza di lettore di impronte digitali (31,9%), le pochissime possibilità di personalizzazione (16,7%) e l’assenza del supporto per il sideloading delle app (12,8%).

Al quarto posto c’è la percezione che gli smartphone Android siano dotati un hardware migliore (12,1%) e subito dopo troviamo gli strumenti CSAM di Apple che minerebbero la privacy consentendo una sorta di sorveglianza da parte dei governi (10,4%).

Altre motivazioni includono il fatto che gli iPhone sono costosi (4,5%), la preferenza per Google Assistant rispetto a Siri (2,6%), nonostante l0assistente di Google sia accessibile anche su iOS e la mancanza di supporto per più profili utente (1,5%.).

Sul fronte hardware alcuni utenti affermano di preferire un modello di iPhone precedente (3,9%), mentre solo lo 0,8% degli intervistati lamenta la mancanza di un modello pieghevole.

I motivi che spingono a passare a iPhone

D’altra parte i motivi che spronano le persone a passare all’iPhone includono una migliore protezione della privacy (11,4%) e le prossime funzioni per la sicurezza dei bambini (0,9%), mentre il 4,3% afferma che iPhone offre caratteristiche superiori e il 5,2% che i prezzi sono migliori.

Tuttavia in cima alla lista dei motivi per passare a Apple c’è il supporto software più esteso (51,4%) e l’integrazione dell’ecosistema Apple (23,8%).

Leggi anche: Tutto quello che sappiamo su iPhone 13: date, prezzo, funzioni e anticipazioni

Fonte