Home Smart Home Amazon Alexa sperimenta la selezione della voce in Europa

Amazon Alexa sperimenta la selezione della voce in Europa

0

Nei paesi internazionali c’è una selezione più generosa di voci per gli assistenti vocali di Amazon e Google, soprattutto in lingua inglese. Ora sembra che qualcosa si stia finalmente muovendo anche in Europa.

Qualche giorno fa alcuni utenti hanno notato che Amazon Alexa di tanto in tanto conversava utilizzando una nuova voce per gestire la smart home.

Inizialmente questa nuova voce poteva essere ascoltata solo attraverso Amazon Music e non in combinazione con altre funzioni, ma un utente in Germania ha appena notato una novità.

Amazon Alexa si avvicina agli utenti con un menu di selezione della voce

Durante la configurazione di un nuovo dispositivo Amazon Echo Studio l’utente ha avuto la possibilità di scegliere se avrebbe preferito ascoltare la nuova o la vecchia voce di Amazon Alexa.

Tuttavia, la nuova voce dell’assistente vocale di Amazon non compare ancora in tutte le richieste di Alexa, ma più di frequente nei servizi musicali come Spotify, TuneIn e altri analoghi, inoltre il tono della nuova voce sembra non essere particolarmente gradevole.

La nuova funzionalità sembra quindi essere ancora parte di un test primitivo che sta apparendo più o meno a caso per alcuni utenti di dispositivi Amazon Echo.

Con l’occasione ricordiamo che per abbonarsi al servizio Music Unlimited basta andare sulla pagina ufficiale e iscriversi, scegliendo l’abbonamento che più si addice alle nostre esigenze.

Potrebbe interessarti: I consigli di Amazon per portare sempre con noi Alexa, anche in vacanza