Home Telefonia News Apple è delusa dalle vendite di iPhone 12 mini

Apple è delusa dalle vendite di iPhone 12 mini

0
iPhone 12 Pro Max e iPhone 12 Mini

Le vendite di iPhone 12 mini negli Stati Uniti, il più grande mercato di Apple, hanno deluso le aspettative dell’azienda di Cupertino.

Il modello più piccolo della serie iPhone 12 ha rappresentato solo il 5% di tutte le nuove vendite della gamma durante la prima metà del mese scorso.

Una ricerca di mercato effettuata da Counterpoint Research ha rilevato che la domanda per la nuova piccola ammiraglia è stata molto inferiore alle aspettative di Apple.

La causa è probabilmente legata al fatto che negli ultimi tempi gli smartphone con display più grandi sono diventati sempre più popolari a causa della quantità di intrattenimento multimediale consumato su questa categoria di dispositivi, in continua crescita soprattutto attraverso le principali piattaforme social.

Tom Kang, analista di Counterpoint Research, ha aggiunto che la scarsa domanda di iPhone 12 mini è in linea con quanto si sta verificando nel più ampio mercato globale, dove gli schermi sotto i 6 pollici ora rappresentano circa il 10% del totale degli smartphone venduti.

Apple pensa di interrompere la produzione di iPhone 12 mini

Secondo un rapporto di BusinessInsider di qualche giorno fa, Apple sta considerando di interrompere la produzione di iPhone 12 mini nel secondo trimestre del 2021 a causa delle vendite poco brillanti con l’intenzione di aumentare la produzione di iPhone 12 Pro.

La società inizialmente si aspettava che iPhone 12 mini sarebbe diventato uno degli smartphone più venduti della nuova gamma, tuttavia Apple deve ancora commentare e chiarire la questione.

Leggi anche: iPhone 12 Pro vs Samsung Galaxy S21: il confronto più atteso del 2021

Fonte