Home Smart Home Amazon sta sviluppando un device da parete per il controllo della smart...

Amazon sta sviluppando un device da parete per il controllo della smart home

0

Amazon e Google sono senza ombra di dubbio tra i maggiori produttori di dispositivi per la smart home, dove i device della famiglia Amazon Echo sono costantemente utilizzati e apprezzati per la loro qualità e ovviamente per le moltissime funzionalità offerte da Amazon Alexa. In queste ore un nuovo rumor pubblicato da Bloomberg indica che il colosso statunitense starebbe sviluppando un device decisamente singolare.

Un centro di controllo per la casa

Atteso con un design del tutto simile a quello di Amazon Echo Show ma molto più ottimizzato per quanto riguarda lo spessore, il device dovrebbe fungere da hub di controllo per la smart home da parete. Amazon starebbe lavorando ad una soluzione con un display touch da 10 o 13 pollici, estremamente sottile, tramite cui gli abitanti della casa possono interagire con Amazon Alexa ed effettuare video chiamate con la fotocamera integrata.

Il prodotto Amazon fungerebbe così da “computer centrale” per gestire gli altri dispositivi della smart home presenti in casa, e risolverebbe l’annoso problema di fare posto ad un device di questo genere sul tavolo o su di una scrivania. Secondo le informazioni condivise da Bloomberg, questo device sarebbe in lavorazione presso la divisione Lab126 di Amazon, mentre l’arrivo sul mercato sarebbe indicato per fine 2021/inizio 2022 ad un prezzo che si aggirerebbe tra i 200 e i 250 dollari, più o meno 160/200 euro al cambio.

Il device farebbe inoltre compagnia ad un singolare device di Amazon da posizionare in camera da letto, sul comodino, per tenere traccia della qualità del sonno tramite un radar. Queste informazioni rimando al device di cui avevamo già parlato ad inizio anno.