Home News iPhone 12 supporta la ricarica wireless inversa e sembra poco resistente ai...

iPhone 12 supporta la ricarica wireless inversa e sembra poco resistente ai graffi

0
iPhone 12 iPhone 12 Pro

La nuova gamma iPhone 12 è da poco sul mercato ed è inevitabile che monopolizzi gran parte dell’informazione. A quanto pare nel corso della presentazione Apple non ha svelato tutti i dettagli sulle funzioni dei nuovi top di gamma, e potrebbe avere qualche problema a causa della tecnologia Ceramic Shield.

Andiamo con ordine e parliamo di MagSafe, il sistema di ricarica wireless che ha fatto il suo debutto con gli iPhone 12. A quanto pare Apple ha tenuto nascosta una funzione, presente nella richiesta di certificazione alla FCC ma sapientemente occultata.

Secondo Jeremy Horwitz di Venture Beat, la gamma iPhone 12 supporta la ricarica wireless inversa tramite MagSafe, anche se tale funzionalità potrebbe essere abilitata con un aggiornamento software. È possibile che la compagnia di Cupertino voglia lanciare nuovi prodotti che supportino la tecnologia, come ad esempio delle cuffie AirPods con una base di ricarica MagSafe.

Potete leggere il report rilasciato dalla FCC dove in sostanza viene confermata l’esistenza di un sistema di ricarica inversa sugli iPhone 12 visitando questa pagina.

Non ci sono solo notizie positive però, visto che si moltiplicano le segnalazioni relative alla (scarsa) resistenza del vetro frontale della nuova famiglia iPhone 12. Ve lo avevamo segnalato nella nostra anteprima di iPhone 12 e iPhone 12 Pro, che trovate a fine articolo, e numerosi utenti hanno riscontrato una eccessiva “morbidezza” del veto frontale.

La tecnologia Ceramic Shield garantisce una maggiore resistenza alle cadute, fino a quattro volte rispetto alla generazione precedente secondo Apple, ma a quanto pare il rovescio della medaglia è rappresentato dalla facilità con cui il vetro si graffia. Nel nostro caso è bastato appoggiare la fotocamera posteriore di iPhone 12 sul vero di iPhone 12 Pro per graffiarlo, ma le segnalazioni sono già tante.

iPhone 12 supporta la ricarica wireless inversa e sembra poco resistente ai graffi 1

Nella maggior parte dei casi, inoltre, gli utenti non hanno effettuato operazioni particolari e basterebbe che un qualsiasi oggetto venga a contatto col vetro per lasciare immediatamente il segno. È possibile che si tratti di un difetto di produzione relativo ai lotti iniziali, ma non è da escludere che sia un limite intrinseco della tecnologia.

Per resistere meglio alle cadute il vetro è solitamente più morbido e questo potrebbe comportare una minore resistenza ai graffi e agli inevitabili segni del tempo. Lo abbiamo già visto in passato con alcune soluzioni di Corning Gorilla Glass e a quanto pare Apple non è riuscita a trovare un compromesso migliore.

Avete già notato problemi al vetro del vostro iPhone 12 o iPhone 12 Pro? Fatecelo sapere nei commenti.