Home TV & Streaming News Netflix introduce una novità per velocizzare la scelta di cosa guardare

Netflix introduce una novità per velocizzare la scelta di cosa guardare

0
Netflix

Il settore dei contenuti multimediali in streaming è molto competitivo e nemmeno una delle aziende leader del mercato come Netflix può dormire sugli allori: la concorrenza è agguerrita e migliorare la propria offerta con servizi sempre più completi e ricchi di feature è di fondamentale importanza.

Chi conosce Netflix sa bene quanto ampia sia la sua offerta di contenuti e, sebbene questo sia senza dubbio uno dei suoi principali punti di forza, in alcuni casi potrebbe essere anche un difetto: a meno che non si sappia già cosa si desidera guardare, infatti, a navigare tra film e serie TV per scegliere su quale puntare si potrebbero trascorrere anche delle ore.

Ovviamente trovare contenuti adeguati ai propri interessi non è un’impresa impossibile ma la schermata home dell’app per TV può comunque rivelarsi “travolgente”.

Niente più perdite di tempo su Netflix

Nelle scorse ore il team di Netflix ha dato il via al rilascio di un aggiornamento dell’applicazione per TV che dovrebbe migliorare questo aspetto attraverso l’introduzione di una nuova scheda che è in fase di test dallo scorso aprile (a quanto pare, i risultati sono stati piuttosto positivi).

Visibile sul lato sinistro dello schermo, la scheda “Nuovo e popolare” può contare su cinque sezioni dedicate alle novità, ai 10 titoli più visti, a quelli che sono in arrivo nel corso dell’attuale settimana, a quelli in arrivo la settimana successiva ed una contenente programmi, film e speciali compresi tra i 15 e i 365 giorni dal loro rilascio sulla piattaforma.

Inoltre, scorrendo sui vari contenuti non ancora disponibili, è possibile selezionare quelli desiderati per essere avvisati quando potranno essere finalmente guardati.

Al momento questa novità è in fase di rilascio soltanto sull’app TV (niente da fare per smartphone, tablet o computer) ma il team di Netflix ha in programma di testarla sul Web entro la fine del 2020.