Se state valutando l’acquisto di un nuovo dissipatore ad aria siete nel posto giusto. Scegliere il dissipatore più adatto al nostro processore non è sempre una passeggiata, soprattutto viste le numerose opzioni che propone il mercato tra dissipatori ad aria e a liquido. Questi dubbi solitamente attanagliano gli utenti meno esperti, o comunque chi si accinge ad assamblare una build con un processore particolarmente performante e con un TDP piuttosto spinto.

In questa guida vi proponiamo una selezione dei migliori dissipatori CPU ad aria, un segmento decisamente più vasto rispetto agli impianti a liquido All-In-One, sia per caratteristiche tecniche che per prezzi, letteralmente per tutte le tasche. La scelta del dissipatore ideale non può fare a meno di guardare a quelle che sono le esigenze dell’utente, non solo per quanto concerne il budget, ma anche e soprattutto le specifiche della build che andremo a configurare.

Migliori dissipatori CPU ad aria: le cose da sapere e le differenze con i dissipatori a liquido

Migliori Dissipatori CPU ad aria

Rimanendo in ambito componentistica PC e quindi anche CPU, possiamo affermare senza problemi che i sistemi di dissipazione ad aria sono ancora oggi i più diffusi, non solo per una questione “anagrafica”, ma anche per via dei costi e dell’aspetto pratico che, per un’ampia fascia di utenza, risulta decisamente più gestibile rispetto a un impianto a liquido (ma non è sempre così).

Detto questo, partiamo subito chiarendo qual’è la differenza principale tra un dissipatore per CPU ad aria e uno a liquido, che sia AiO o custom poco importa. Un dissipatore ad aria estrae il calore da una base in rame a diretto contatto con il processore, trasferendolo a un sistema di heatpipe in rame che, a loro volta, attraversano un corpo lamellare in alluminio; un impianto a liquido invece, sfrutta il circolo continuo di un liquido refrigerante per “rimuovere” il calore dall’IHS della CPU, sempre servendosi di una base in rame. Per il resto il funzionamento è più o meno lo stesso, ossia con un corpo radiante che dissipa il calore a contatto con l’aria, aiutato da una o più ventole.

Come detto le proposte delle aziende sono molte, sia per dissipatori ad aria che a liquido, ma in linea di massima possiamo dire che gli impianti a liquido AiO garantiscono prestazioni superiori rispetto un qualsiasi dissipatore ad aria, impattando però notevolmente anche sui costi. Funzionamento e costi a parte, ci sono altre caratteristiche da valutare prima di acquistare un dissipatore a liquido, dalla praticità di installazione al supporto e compatibilità con altro hardware.

Se per un dissipatore a liquido AiO dobbiamo considerare sostanzialmente la predisposizione del case per il radiatore, per il dissipatore ad aria invece, dovremo tenere presenti il relativo all’ingombro della zona socket, l’altezza della torre (comprese le ventole installate) o ancora l’eventuale compatiblità fisica con gli slot e i relativi moduli RAM. Se parliamo invece di manutenzione, si consigliano invece gli stessi accorgimenti, ovvero una pulizia frequente di ventole, radiatore/torre e, in base agli scenari, un cambio di pasta termoconduttiva con cadenza meno frequente. In chiusura segnaliamo invece uno dei punti a favore dei dissipatori ad aria che, rispetto agli AiO a liquido, garantiscono un’affidabilità superiore visto che non prevedono parti/componenti che possono guastarsi (escludendo le ventole).

Cosa guardare e come scegliere il dissipatore ad aria giusto

Migliori Dissipatori CPU ad aria top

Viste le differenze tra le due tipologie di dissipatore, cerchiamo ora di rispondere alla classica domanda, meglio un dissipatore ad aria o uno a liquido?

La risposta come al solito non è così scontata e dipende sempre dalle esigenze del momento, ma in modo particolare dal processore che ci troviamo a raffreddare. Il parametro da considerare quindi sarà il TDP della CPU; se pensiamo di utilizzare una soluzione di fascia top come un Ryzen 9 7950X o un Intel Core 14900K, l’opzione migliore è sempre un sistema AiO di qualità, diversamente con un modello ad aria, anche ad alte prestazioni, potremmo incappare molto frequentemente nel fenomeno del throttling.

Nonostante quanto detto, i dissipatore ad aria validi non mancano, ma se puntiamo al top di categoria bisogna comunque mettere in conto una spesa che potrebbe partire anche da 70-80 euro, sempre tenendo a mente la questione TDP discussa sopra. Solitamente consigliamo un dissipatore ad aria per qui processori con TDP da 60-80 watt, spingendoci sino a CPU da 100-125 watt da raffreddare però con dissipatori con design a doppia torre e possibilmente a doppia ventola. Da questo punto di vista l’offerta delle aziende ci viene fortunatamente incontro e anche per quegli utenti che non hanno particolari cifre da investire è possibile trovare comunque un buon compromesso.

Teniamo a precisare che la guida in questione non è una lista dei migliori dissipatori CPU ad aria presenti sul mercato, ma una selezione accurata dei migliori, almeno in questo momento e secondo i nostri canoni. La selezione dei migliori dissipatori CPU ad aria è frutto del lavoro editoriale di tutto il team di TuttoTech e TuttoAndroid, molti di questi prodotti sono stati provati e si trovano nelle nostre macchine da lavoro.

Ultimo consiglio prima di entrare nel vivo della nostra selezione è quello di valutare se acquistare da Amazon. La cura per il cliente di Amazon è unica, le spedizioni con Amazon Prime sono velocissime (qui puoi attivare una prova gratuita di Prime) ma la vera marcia in più è l’assistenza post vendita. Siamo sinceri, non molti produttori di CPU possono godere di un servizio post vendita soddisfacente, avere uno step di garanzia in più con Amazon è un gran bel vantaggio. Pensateci.

Migliori dissipatori CPU ad aria Fascia bassa

Iniziamo dalla fascia bassa dove, come di consueto, miriamo a ottimizzare al massimo la spesa, cercando però di acquistare sempre un dissipatore che sia dimensionato alla nostra CPU. In questo segmento si trovano già diversi validi modelli, anche a doppia torre, capaci di tenere a bada processori di fascia medio-alta; ovviamente non possiamo mettere le mani sui dissipatori CPU più performanti, quindi se la vostra CPU è caratterizzata da un TDP importante puntate al dissipatore più massiccio e con la migliore capacità di dissipazione (superficie) possibile.

Thermalright Assassin Spirit 120 V2

Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 1Se avete poco budget da investire sul dissipatore, questo Thermalright Assassin Spirit 120 V2 potrebbe essere una valida opzione. La qualità è buona ed è equipaggiato con 4 heatpipe a diretto contatto con la CPU, il tutto con ventola da 120mm e supporto per i socket più recenti.

Thermalright Peerless Assassin 120

Coccarda Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 2Rimaniamo in casa Thermalright per uno dei migliori, se non il migliore dissipatore ad alte prestazioni di fascia bassa. Thermalright Peerless Assassin 120 offre un design a doppia torre, 6 heatpipe e due ventole da 120mm che permettono di tenere a bada anche chip esigenti.

DeepCool AK400 ZERO DARK PLUS

Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 3Con il DeepCool AK400 ZERO DARK PLUS iniziamo ad approcciare i modelli di dissipatori che guardano anche al design, non solo per l'estetica ma anche per l'efficienza. Questo cooler monta due ventole FDB da 120mm ed è compatibile con socket Intel LGA 1700 e AMD AM5.

Migliori dissipatori CPU ad aria Fascia media

Nella fascia media possiamo fare delle scelte più mirate, riuscendo a mettere le mani su dissipatori a doppia torre non solo performanti ma anche di qualità. Investire qualcosa in più sul dissipatore, anche a parità di dimensioni, vuol dire anche portarsi a casa un prodotto che durerà di più nonchè potenzialmente più silenzioso. Diversi dei Dissipatori che troviamo in questo segmento utilizza ventole di qualità, quindi ottimizzate sotto l'aspetto pressione/rumorosità, senza dimenticare le opzioni dotate di led RGB o ARGB.

GELID Glacier Black RGB

Coccarda Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 4In fascia media consideriamo quasi esclusivamente dissipatori a doppia torre come il GELID Glacier Black RGB, generoso in dimensioni e con un reparto ventole che enfatizza i led RGB. A bordo troviamo anche 6 heatpipe in rame e supporto per le CPU più recenti con TDP sino a 220 watt.

Noctua NH-L9x65 a basso profilo

Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 5Questo Noctua NH-L9x65 a basso profilo rappresenta un'eccezione in questa fascia di mercato. Caratterizzato dalla qualità impeccabile Noctua, questo modello è pensato per sistemi compatti (SFF), HTPC e ITX. Nonostante le dimensioni, le prestazioni sono tra i migliori della sua categoria.

DeepCool AK620 ZERO DARK

Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 6La serie AK di DeepCool è ben rappresentata nella fascia medio-alta con la variante AK620 ZERO DARK, molto simile esteticamente dal fratello minore, ma con due torri di alette e doppia ventola da 120mm che garantiscono di gestire CPU con TDP sino a 260 watt.

Noctua NH-U9S

Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 7Se puntate alla qualità dei prodotti dell'azienda austriaca, ma avete un budget limitato, il Noctua NH-U9S potrebbe essere un'opzione interessante. Non è il dissipatore più performante di Noctua, ma probabilmente il migliore con ventola da 92mm, utile su quei sistemi desktop con poco spazio a disposizione.

Cooler Master MasterAir MA620M

Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 8I dissipatori di fascia alta come questo Cooler Master MasterAir MA620M, offrono il top in fatto di prestazioni, ma curano allo stesso modo l'estetica, davvero gradevole per questo particolare modello. L'azienda punta anche a ridurre la rumorosità e garantire affidabilità grazie alla garanzia estesa 5 anni.

Migliori dissipatori CPU ad aria Fascia alta

In fascia alta troviamo tutti quei prodotti che non guardano a compromessi di alcun genere. Si tratta dei dissipatori CPU ad aria di ultima generazione, i più avanzati lato funzionalità e prestazioni, ma spesso e volentieri anche i più ingombranti e difficili da integrare in case comuni (non tutti però). Se volete accoppiare un processore di fascia alta come un Core i7 o un Core i9 a un dissipatore ad aria, fatelo solo con uno dei prodotti che trovate in questo elenco.

DeepCool AK620 DIGITAL

Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 9Per chi cerca un dissipatore top, non solo per prestazioni ma anche per design, questo DeepCool AK620 DIGITAL non ha molti rivali a questo prezzo. Oltre a dissipare 260 watt, questo cooler integra un display nella parte superiore che mostra la temperature della CPU, circondato da led RGB.

be quiet! Dark Rock Pro 5

Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 10Cooler Master MasterAir MA620M è nella top five dei migliori dissipatori ad aria. Qualità, design curato e prestazioni da primo della classe sono i punti di forza del prodotto, equipaggiato con ben 7 heatpipe in rame e due ventole PWM Silent Wings.

Noctua NH-D15 Chromax Black

Coccarda Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 11Noctua NH-D15 Chromax Black è il punto di riferimento nella fascia alta dei dissipatori ad aria. Non necessita di alcuna presentazione, rappresenta il meglio che può offire l'azienda austriaca, per qualità, affidabilità e performance. Consigliatissimo.

Noctua NH-P1 Passivo

Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 12Noctua NH-P1 si ritaglia un posto nella classifica dei migliori dissipatori ad aria, risultando il numero uno quando guardiamo alle soluzioni passive. Un vero colosso che non è adatto a tutti i case, capace di dissipare qualsiasi modello di CPU quando abbinato a una o due ventole.

Cooler Master MasterAir MA824 Stealth

Migliori dissipatori CPU ad aria: la nostra selezione di Aprile 2024 13Cooler Master MasterAir MA824 Stealth è un vero mostro di prestazioni. Il design forse non è il suo forte, ma la combinazione tra 8 heatpipe e due torri di alette con due ventole Push-Pull Mobius da 135 e 120 mm non teme neanche processori da 300 watt.

Migliori dissipatori CPU ad aria in assoluto

Se non avete trovato il prodotto che cercavate in questa guida ai migliori dissipatori CPU ad aria, il motivo è uno. Questa è una selezione dei migliori dissipatori CPU ad aria che verrà aggiornata ogni mese in base alle nuove uscite o al riposizionamento sul mercato dei vari modelli, in futuro potrebbe essere aggiunto anche il dissipatore ad aria su cui avevate puntato da tempo. Un consiglio è quello di salvare questa pagina nei preferiti e di controllarla di tanto in tanto per seguire i nuovi aggiornamenti.

Avete ancora dubbi o domande? In questo caso potete lasciare un commento in basso oppure entrare nella nostra Community su Facebook e sul nostro canale Telegram delle offerte Offerte Tech, il team di TuttoTech e TuttoAndroid è sempre pronto ad aiutarvi a scegliere il dissipatore ad aria più adatto alle vostre esigenze. Se invece siete alla ricerca di un consiglio rapido, netto e deciso, ecco i migliori dissipatori CPU ad aria in assoluto da prendere in considerazione:

Potrebbe interessarti anche Dissipatore CPU: meglio a liquido o ad aria? La prova sul campo e Migliori Dissipatori CPU a liquido: la nostra selezione di Febbraio 2024