Come ripristinare file o interi backup con Time Machine

I nostri Mac contengono informazioni importanti, sia per la nostra vita privata che per quella professionale. Ecco perché Time Machine ci rende la vita facile: il software per effettuare il backup dei nostri dati è integrato in ogni Mac, pronto a risolvere i nostri problemi in caso di necessità.

Apple ha pensato davvero a tutto, cercando di rendere l’esperienza del ripristino dati quanto meno traumatica sia possibile. Perché spesso non ci accorgiamo dell’utilità di Time Machine, se non quando ne abbiamo esigenza: se ad esempio dobbiamo ripristinare dei file, o tornare indietro ad un backup precedente, magari perché abbiamo aggiornato il nostro Mac all’ultima versione di macOS e abbiamo trovato degli errori.

Senza indugi allora vediamo subito come ripristinare i nostri dati utilizzato i backup di Time Machine.

Come ripristinare file utilizzando il backup Time Machine

Capita spesso di eliminare solo un file o una cartella per errore, magari perché siamo distratti e non ci rendiamo conto di aver cancellato completamente il suo contenuto. Oppure abbiamo proprio bisogno di quel documento che pensavamo fosse non necessario, e che abbiamo ormai cancellato da più di due settimane.

Se effettuate dei backup su Time Machine in modo regolare, potete recuperare file, singoli o gruppi, in modo semplice.

  • Apriamo il documento che vogliamo recuperare, oppure andiamo nella posizione in cui si trovava quando l’abbiamo eliminato con l’app Finder.
  • Apriamo Time Machine dalle applicazioni: possiamo utilizzare la ricerca Spotlight per farlo, oppure selezionare Time Machine dal menu in alto.
Come ripristinare i dati sul Mac con Time Machine
  • All’interno di Time Machine troveremo tutte le precedenti versioni del documento o della cartella. Utilizzando le frecce laterali possiamo scorrere in alto o in basso, per andare su backup meno recenti.
Come ripristinare i dati sul Mac con Time Machine
  • Scegliamo il file che vogliamo ripristinare e premiamo Spazio per guardarne l’anteprima.
  • Se siamo sicuri sia la versione corretta, clicchiamo su Ripristina.

Come ripristinare un backup completo con Time Machine

A volte abbiamo combinato qualcosa di più drastico, ad esempio eliminando per sbaglio molti documenti, oppure abbiamo effettuato tante modifiche di sistema.

Peggio, potremmo aver aggiornato ad una nuova versione di macOS, per poi scoprire che l’applicazione che più utilizziamo non è ancora compatibile, perché gli sviluppatori non l’hanno ancora aggiornata: cosa fare in questi casi?

La soluzione migliore è quella di ripristinare tutto da un backup fatto con Time Machine. Per farlo dobbiamo effettuare l’operazione da macOS Recovery, una partizione nascosta che possiamo utilizzare per reinstallare macOS, riparare o cancellare il contenuto del nostro hard disk ed infine ripristinare un backup Time Machine completo.

  • Effettuiamo il boot in macOS Recovery: per farlo spegniamo il nostro Mac, poi accendiamolo mentre teniamo premuti i tasti Cmd e R contemporaneamente. Dovrebbe comparire una schermata, seguita dalla finestra macOS Utilities.
  • Se l’operazione non dovesse andare a buon fine, potrebbe essere necessario cambiare la combinazione di tasti ed usare Cmd+Option+R mentre accendiamo il Mac.
Come ripristinare i dati sul Mac con Time Machine
  • Una volta che abbiamo davanti la finestra macOS Utilities clicchiamo su Ripristina da Backup Time Machine, e selezioniamo il nostro hard disk.
Come ripristinare i dati sul Mac con Time Machine
  • Seguiamo le istruzioni, scegliendo data e ora del backup che vogliamo ripristinare, e poi scegliamo il nostro hard disk come destinazione. Quando siamo sicuri del backup scelto, clicchiamo su Ripristina.
  • A seconda della dimensione del nostro disco e del backup, potrebbero volerci diversi minuti: anche se l’avanzamento sembra fermo, lasciate lavorare il vostro Mac.
  • Una volta terminato il processo, il vostro Mac dovrebbe essere tornato allo stesso momento in cui avete effettuato il backup.

Come spostare file o account su un altro Mac con Time Machine

Con Assistente Migrazione possiamo copiare tutti i documenti, app, account utente e impostazioni su un nuovo Mac da un altro computer o Mac.

  • Apriamo Assistente Migrazione: lo troviamo nella sottocartella Utility, in Applicazioni, oppure cercandolo attraverso la ricerca Spotlight.
  • Quando ci viene chiesto come trasferire le informazioni possiamo scegliere tra tre opzioni: da un Mac, backup di Time Machine o disco di avvio, da un PC Windows o a un altro Mac.
  • Scegliamo la prima opzione e clicchiamo su Continua.
Come ripristinare i dati sul Mac con Time Machine
  • Scegliamo il drive di backup e data/ora dello stesso che vogliamo utilizzare per estrarre i nostri file.
Come ripristinare i dati sul Mac con Time Machine
  • Scegliamo quali dati trasferire utilizzando l’Assistente Migrazione: applicazioni, impostazioni del computer e di sistema, documenti e file, incluse le cartelle utenti.
Come ripristinare i dati sul Mac con Time Machine
  • Infine, clicchiamo su Continua ed attendiamo che l’operazione sia terminata.

Risoluzione problemi di backup Time Machine

Può capitare che la procedura non vada esattamente come previsto: a volte Time Machine ad esempio non riesce a trovare un backup valido. Questo succede perché il nostro Mac non riesce a comunicare con il drive in cui è custodito il nostro backup.

Se passano diversi minuti e Time Machine non riesce a trovare un backup valido da ripristinare, ecco alcune soluzioni che potete provare:

  • Aggiornare il Mac all’ultima versione di macOS: per farlo andate in Preferenze di Sistema dal menu Apple, quindi cliccate su Aggiornamento Software per verificare la presenza di aggiornamenti e quindi facciamo click su Aggiorna.
Come ripristinare i dati sul Mac con Time Machine
  • Estrarre e ricollegare il drive di backup al Mac: apriamo il Finder e clicchiamo sull’icona espelli in prossimità del drive contenente il nostro backup Time Machine, nella parte destra della barra. Controlliamo che il collegamento, tramite USB o Thunderbolt, sia a posto e attendiamo qualche secondo prima di ricollegare il drive e riprovare.
Come ripristinare i dati sul Mac con Time Machine
  • Riavviare il Mac: spesso la semplice risoluzione alla maggior parte dei problemi consiste nell’azione a cui meno si pensa. Prima di provare altre soluzioni più drastiche, proviamo a riavviare il nostro Mac.

Perché non eliminare i backup di Time Machine

Capita che, presi dalla mania di avere tutto in ordine, ci venga in mente di eliminare i backup Time Machine più vecchi, magari perché ne abbiamo appena ripristinato uno.

Se per voi lo spazio non è un problema, vi consigliamo caldamente di non eliminare manualmente i backup di Time Machine, per due motivi:

  • I backup più vecchi vengono automaticamente eliminati per far spazio ai nuovi, senza che voi dobbiate far nulla.
  • Se non eliminate i backup nel modo giusto, questi rimarranno bloccati nel Cestino, occupando spazio in modo inutile.

Quindi lasciate fare a Time Machine il suo dovere, e fatelo lavorare in pace.