migliori droni vacanza

Per raccogliere alla perfezione i ricordi di una vacanza una fotocamera potrebbe non bastare. Se è vero che molte persone preferiscono andare in vacanza e fare foto solo con lo smartphone, tanti appassionati allo stesso tempo preferiscono viaggiare un pochetto più pesanti ma avere sempre con sé gli strumenti migliori per fare foto e video mozzafiato.

A onor del vero, negli ultimi anni grazie all’incremento tecnologico è possibile portarsi in vacanza anche un drone dalle dimensioni quasi tascabili senza rinunciare alla comodità tanto desiderata quando si stacca dal lavoro. Soluzioni come, ad esempio, il DJI Mavic Mini consentono di viaggiare leggeri e di poter sfruttare un drone per catturare tutti i tramonti più belli e di divertirsi senza troppe noie nel tempo libero. Fortunatamente anche il prezzo di accesso ai droni si è abbassato e questo ha reso possibile a tantissimi di mettere un drone sempre pronto in valigia senza spendere cifre folli.

4 migliori droni da portare in vacanza

Prima di dare uno sguardo ai 4 droni da mettere in valigia per una vacanza al mare o in montagna è sempre bene sottolineare di osservare con attenzione tutte le norme per un volo sicuro disponibili sul sito ENAC. Tra le altre cose, in Italia è diventato obbligatorio il patentino ma tranquilli nella nostra guida ai migliori droni ci sono tutte le indicazioni per richiederlo online in pochi semplici passi.

1 DJI Tello

DJI Tello

DJI è un brand leader del settore per portarsi a casa un loro drone c’è da spendere un bel po’ ma non per il Tello, un mini drone pieno zeppo dell’esperienza DJI in grado di essere una validissima scelta non solo per il prezzo contenuto ma anche per chi non ha mai toccato un drone in vita sua. Design molto compatto, leggerissimo e con una discreta semplicità di guida. Costa intorno ai 100 Euro, spesso anche meno, riesce a offrire una registrazione video in HD con stabilizzazione elettronica dell’immagine per chi è alle prime armi. Il DJI Tello è tra i migliori droni per iniziare a divertirsi in vacanza.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Potensic T25

Potensic T25

Davvero un bel drone quello proposto da Potensic, non è portatile come il Tello ma ha tutto ciò che serve realmente per un pilota alle prime armi che vuole imparare una guida sicura. Tecnicamente abbastanza completo con il supporto al posizionamento GPS, mantenimento altitudine, giroscopio, controllo via app preciso ed anche la modalità di ritorno automatico. La camera ultra wide permette di girare video in Full HD con trasmissione live sullo smartphone in 720p. Il Potensic T25 è un drone indicato a chi vuole dedicare il proprio tempo libero a pilotare un drone in vacanza.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

DJI Mavic Mini

DJI Mavic Mini

Piccolissimo, giusto 250 grammi di peso ma potente, stabile ed in grado di essere senza ombra di dubbio il miglior drone per i viaggi. Il DJI Mavic Mini è intuitivo, ricco di preset ed anche molto divertente da utilizzare in manuale. Grazie alla fotocamera stabilizzata da 12 Megapixel e la funzione CineSmooth sarà possibile fare riprese di altissima qualità in 2K senza dover essere dei piloti esperti. 30 minuti in volo con una singola ricarica sono il valore aggiunto di uno dei migliori droni del mercato consumer.

Il Mavic Mini potrebbe essere addirittura considerato un drone tascabile, le dimensioni con ali chiuse soni davvero ridotte al minimo ed è per questo che viene considerato il miglior drone per le vacanze, è minuscolo, ricco di automazioni e costa il giusto.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

DJI Mavic 2 Pro Zoom

DJI Mavic 2 Pro Zoom

Un vero concentrato di tecnologia proposto ad un prezzo alto ma sostenuto dalla qualità DJI. Il Mavic 2 Pro Zoom ha un sensore molto grande da 12 Megapixel con supporto Zoom 2x in grado di massimizzare la creatività passando dal grandangolo al dettaglio velocemente ed in viaggio è una funzione utilissima. Il design è studiato per essere un drone in grado di resistere ai venti più forti delle zone più difficili se si fa un viaggio alla scoperta della natura ed in grado di evitare gli ostacoli grazie al sistema FlightAutonomy.

Registra video in 4K, in 2K a 60 fps ed è in grado di scattare in RAW per permettere a tutti i fotografi una post produzione accurata. Costa quanto il viaggio stesso ma è ricco di funzioni che un vero amante dei droni, della fotografia e dei viaggi non può far altro che apprezzare.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Potrebbe interessarti: Migliori droni – Ecco i nostri consigli