Le cuffie true wireless stanno invadendo il settore tech con tantissimi modelli tra cui è difficile orientarsi, ma a fare ordine in questo mondo ci pensiamo noi! Abbiamo infatti provato nel tempo decine e decine di modelli di cuffie True Wireless e abbiamo quindi le conoscenze e l’esperienza giusta per stilare questa guida alle migliori cuffie true wireless suddivisa per prezzo, una sorta di classifica per acquistare il giusto modello compatibilmente con la propria decisione di spesa.

Per chi non le conoscesse le cuffie True Wireless sono delle semplici cuffie Bluetooth indipendenti, non collegate da cavi ma che sfruttano appunto la tecnologia Bluetooth per accoppiarsi al dispositivo di riproduzione musicale/audio.

In questa pagina cercheremo di raggruppare i migliori modelli che abbiamo testato, toccato con mano e apprezzato, e aggiorneremo questa guida all’acquisto il più possibile ogni volta che troveremo altri prodotti meritevoli di stare in questo gruppo, in base a diversi criteri.

Come selezioniamo le migliori cuffie True Wireless

Partiamo con l’illustrarvi i criteri con cui abbiamo selezionato questi prodotti:

  • inseriamo solo cuffie true wireless testati e toccati con mano: in questa guida non troverete modelli di cui non abbiamo testato con mano la validità o che durante le nostre prove non si sono rivelati all’altezza della situazione. Perciò qualsiasi prodotto troverete in questo articolo sarà certificato da noi come un prodotto valido;
  • caratteristiche e funzionalità: scegliamo gli auricolari che possono dare qualcosa in più, come funzioni aggiornate o caratteristiche di fascia superiore;
  • rapporto qualità/prezzo: infine l’ultimo criterio con cui selezioniamo gli auricolari è il rapporto tra la qualità offerta ed il prezzo di vendita. Questo non significa che non troverete modelli particolarmente costosi, ma semplicemente che terremo d’occhio i prezzi e le svalutazioni per valutare quale consigliarvi in diverse fasce di prezzo.

Video migliori auricolari true wireless

Ecco dunque la lista delle migliori cuffie true wireless (in questo caso aggiornata a giugno 2019). Ne troverete di ogni tipologia e per tutte le tasche, difficilmente non troverete il modello giusto per le vostre esigenze. Vediamo quali cuffie true wireless acquistare, partendo dal più economico fino ad arrivare a quelli più costosi.

Migliori True Wireless sotto i 100 Euro

Sotto i 100 euro la scelta è principalmente composta da prodotti di stampo cinese, tra cui anche cloni delle famose Airpods, con una qualità audio solamente discreta e materiali economici. Troviamo:

Redmi AirDots

RECENSIONE REDMI AIDOTS

Partiamo col modello più economico che è marchiato Xiaomi, o meglio Redmi, il sottobrand che propone sempre modelli validissimi ad un prezzo molto contenuto: queste AirDots sono compatte e discrete una volta indossate. Le chiamate sono stereo, zero latenza audio/video ed un’autonomia di circa 3 ore e mezza che con il case diventano circa 10 ore totali. I compromessi dovuti al prezzo sono l’utilizzo di plastica piuttosto economica e i microfoni, che in chiamata non sempre riescono ad isolare al meglio la nostra voce rispetto al rumore ambientale. I prezzi online variano dai 25€ ai 35€ a seconda di promozioni e disponibilità, per quelli che sono i veri auricolari best buy nella fascia bassa.

Acquistale qui: Redmi AirDots su Amazon

Xiaomi AirDots

RECENSIONE XIAOMI AIDOTS

Sempre Airdots ma questa volta col marchio principale Xiaomi, queste AirDots riprendono gran parte delle caratteristiche delle Redmi AirDots viste poco sopra, con un paio di differenze: i controlli multimediali sono touch e non fisici come nelle Redmi, la stabilità di connessione non è proprio affidabilissima e l’autonomia è leggermente superiore, attorno alle 4 ore e mezza arrivano a 13 ore totali con il case. Prezzo tra i 30 ed il 40 euro, valide soprattutto se si vuole maggiore autonomia e controlli touch..

Acquistale qui: Xiaomi AirDots su Amazon

i10tws

Se i modelli in ear non fanno per voi ma non volete spendere i (tanti) soldi necessari per acquistare le AirPods di Apple, potete ricorrere a queste i10tws, che sono un vero e proprio clone delle AirPods da cui riprendono design e fit nelle orecchie. Di cloni ce ne sono una marea, ma queste i10tws si sono fatte un nome per essere le più valide: chiamate stereo, zero latenza audio/video, audio buono e la comodità di poterle indossare a lungo senza grossi fastidi. Inoltre si possono ricaricare sia tramite USB-C che tramite un tappetino wireless. I compromessi anche in questo caso sono una costruzione (soprattutto il case) un po’ economica, una connessione non sempre stabilissima ed un’autonomia poco affidabile: certe volte un’ora, certe volte 3 ore, in 3 settimane di utilizzo non abbiamo ancora chiaro il dato definitivo. Costano circa 45€, il modello entry level da scegliere se non sopportate le in ear.

Acquistale qui: i10tws su Amazon o su GearBest

Anker SoundCore Liberty Air

RECENSIONE ANKER SOUNDCORE LIBERTY AIR

Le SoundCore Liberty Air di Anker alzano l’asticella del prezzo, ma sono il modello più completo sotto i 100€. Il design anche in questo caso richiama quello delle AirPods ma rivisitato in salsa in ear, ottima autonomia (4 ore che diventano 12 con il case), zero latenza audio, chiamate stereo, buon sound e comode le gestures touch. Non fanno il salto di qualità per quanto riguarda la costruzione (soprattutto il case). Tra gli 80 ed i 100 euro sono un’ottima scelta.

Acquistale qui: Anker SoundCore Liberty Air su Amazon

Migliori cuffie True Wireless sotto i 200 Euro

Qui ci troviamo nella fascia di prezzo delle cuffie più mainstream, qualità audio, costruzione e software sono già al top per il consumatore medio:

Samsung Galaxy Buds

RECENSIONE SAMSUNG GALAXY BUDS

Le Samsung Galaxy Buds sono probabilmente la scelta più “smart” per Android (soprattutto con i prodotti Samsung): hanno infatti un’eccellente applicazione dedicata per gestire diversi aspetti degli auricolari e personalizzarne alcune funzioni. Presente la ricarica wireless oltre alla USB-C, audio molto buono, sono discrete nell’orecchio ma sono in ear. Buona l’autonomia: circa 6 ore di utilizzo, con il case (molto piccolo) che ne raddoppia il dato. Zero latenza audio/video e chiamate stereo, ma la qualità dei microfoni in chiamata non ci ha convinto. Per un prezzo tra i 130 ed i 150€, la scelta da fare per chi vuole degli auricolari “intelligenti” per Android.

Acquistale qui: Samsung Galaxy Buds su Amazon

Jaybird Run XT

Se invece siete degli sportivi, la vostra scelta potrebbe essere la proposta di Jaybird con le sue Run XT: pensate per i runner e per chi le utilizzerà durante l’attività fisica, sono auricolari in ear discreti nell’orecchio e offrono un ottimo fit ed un’ottima stabilità nell’orecchio. Sono decisamente resistenti, anche sotto la pioggia non si scompongono ed hanno un’app molto ben fatta soprattutto sotto il punto di vista musicale, con playlist personalizzate a seconda dell’attività sportiva e con la possibilità di equalizzare il timbro sonoro. Sotto il punto di vista della resa audio non sono tra quelli che ci hanno entusiasmato, soprattutto in quanto a nitidezza sonora, ma hanno il classico sound carico di bassi che tanto piace durante l’attività sportiva. Buona l’autonomia, circa 4 ore e mezza di utilizzo. Il case è un po’ grosso, la ricarica è affidata al vecchio ingresso microUSB e ci sono due aspetti da valutare prima di sceglierle: hanno un’evidente latenza audio/video e le chiamate sono mono, quindi solo da un auricolare. Nulla di preoccupante durante l’attività sportiva, ma non sono per chi vuole utilizzarle come auricolari a tutto tondo: per un prezzo tra i 150 ed i 170 euro sono la scelta giusta per lo sportivo che vuole un modello discreto e resistente.

Acquistale qui: JayBird RUN XT su Amazon

Bose SoundSport Wireless Free

Sempre per lo sportivo ma con caratteristiche diverse dalle Jaybird troviamo le Bose SoundSport Wireless Free, un modello sempre resistente e con gli stessi “difetti” di latenza audio/video evidente e chiamate mono. Rispetto alle Run XT sono molto più ingombranti nell’orecchio ma mantengono un ottimo fit ed un’eccellente stabilità nell’orecchio grazie ad un design del gommino molto ben studiato, è in ear ma non è così invadente nel padiglione: sono studiate per ancorarsi grazie al supporto ad uncino ed una volta trovata la posizione giusta non si muovono più. La qualità audio è veramente ottima, classico timbro Bose con bassi caldi e presenti, l’autonomia è buona con circa 4 ore di utilizzo (una decina totali con il case). C’è un’app Bose che però non aggiunge granché all’esperienza d’uso. La scelta sportiva per chi ci tiene alla resa audio.

Acquistale qui: Bose SoundSport Free Wireless su Amazon

Apple AirPods 2

RECENSIONE AIRPODS 2

In questa lista non potevano mancare le AirPods di seconda generazione: sono il prodotto di riferimento per il settore e sicuramente la scelta migliore per iOS. Design iconico con un fit unico nel suo genere (nel bene e nel male): da una parte si appoggiano nell’orecchio e non danno fastidio nemmeno dopo tante ore di utilizzo, ma allo stesso tempo l’insonorizzazione è praticamente nulla. Buona l’autonomia (più di 5 ore che arrivano a 16 con il case di ricarica), zero latenza audio/video e zero problemi di connessione. L’audio è buono seppur non faccia gridare al miracolo, mentre la qualità in chiamata è la migliore del settore, ovviamente in stereo. Prezzo alto (179 euro per il modello con case standard, 229 euro per il modello con case wireless), la scelta giusta per chi ha un iPhone e per chi vuole il modello più affidabile e “rodato”.

P.S. ancora valide le AirPods di prima generazione, che hanno un’autonomia inferiore ed una connessione meno veloce, che si trovano tra i 120 ed i 150 euro.

Acquistale qui:
AirPods 2 con case standard su Amazon
AirPods 2 con case wireless su Amazon
AirPods (prima generazione) su Amazon

Migliori cuffie True Wireless top di gamma

La categoria seguente racchiude cuffie molto costose, spora i 200 Euro, che possono essere apprezzate da chi cerca un qualità sopraffina a partire dal punto di vista audio:

Master and Dynamic MW07

Le Master and Dynamic MW07 sono delle cuffie true wireless decisamente premium, quasi artigianali, con ottimi materiali e costruzione al top ma non troppo discrete nell’orecchio. Esteticamente non ci hanno colpito ma questi sono gusti personali, non presentano alcuna latenza audio/video e permettono le chiamate stereo. Hanno inoltre dei sensori di prossimità stile AirPods che bloccano la riproduzione musicale quando questi non sono inseriti nell’orecchio. Autonomia sottotono: circa 3 ore, ma il case di ricarica ricarica (molto bello in metallo) altre 3 volte gli auricolari tramite USB-C arrivando a 12 ore complessive. Qualità audio al top, le migliori finora provate di questa tipologia grazie ad un equilibrio quasi perfetto di tutte le frequenze. Prezzo elevato, circa 300 euro: per chi non vuole scendere a compromessi sulla qualità audio e vuole un prodotto decisamente premium, senza badare alla spesa.

Acquistale qui: Master and Dynamic MW07 su Amazon

Ancora più in alto in quanto a prezzo, troviamo le Bang & Olufsen BeoPlay E8 2.0, le più costose di questa guida e probabilmente anche le più belle: materiali premium con (simil?)pelle e metallo, esteticamente accattivanti e discrete nell’orecchio. Autonomia nella media, con 4 ore che arrivano a 16 con il case di ricarica. Audio piacevole ma non incredibile, presente un’app BeoPlay che permette di sentire l’audio esterno tramite un sistema di microfoni integrato negli auricolari. Ottimo anche il fit nell’orecchio, molto stabile. Le chiamate sono in stereo ma c’è una leggera latenza audio/video, l’unico aspetto sottotono di queste cuffie true wireless. Bellissimo anche il case, che si richiude magneticamente con un piacevolissimo “clac” e che si ricarica via USB-C. Prezzo che non scende quasi mai dai 350 euro di listino: prezzo alto per un prodotto bellissimo, premium e con un buon audio.

Acquistale qui: Bang & Olufsen BeoPlay E8 2.0 su Amazon

Termina qui la nostra guida alle migliori cuffie true wireless, sentitevi liberi di segnalare nei commenti altri modelli che ritenete validi e che possano essere aggiungi in questo articolo, così da renderlo ancora più completo. Quali sono, per voi, le migliori cuffie true wireless?

Leggi anche: