Computer

Patch Tuesday di aprile 2019, ecco le novità per Windows 10 1903, 1803 e 1709

Windows 10

Microsoft ha iniziato a rilasciare gli aggiornamenti di sicurezza di aprile 2019 della classica Patch Tuesday programmati per Windows 10 1903, 1803 e 1709. La versione 1709 è adesso la versione di Windows 10 più vecchia che rimarrà aggiornata, in quanto la versione 1703 ha raggiunto la data di scadenza del supporto per gli utenti Home e Pro. Oltre a ciò, l’aggiornamento di maggio 2019 (attualmente nell’anello Release Review) riceve anche gli aggiornamenti di sicurezza Patch Tuesday.

Per quanto riguarda la versione 1803 Build 17134.706 (KB4493464), la Patch Tuesday va a introdurre:

  • Protezioni contro Specter Variant 2 (CVE-2017-5715) e Meltdown (CVE-2017-5754) per computer basati su VIA. Queste protezioni sono abilitate per impostazione predefinita per il client Windows, ma disabilitate per impostazione predefinita per Windows Server. Per la guida del client Windows (IT Pro), seguire le istruzioni in KB4073119. Per la guida di Windows Server, seguire le istruzioni in KB4072698. Utilizzare questi documenti guida per abilitare o disabilitare queste attenuazioni per i computer basati su VIA.
  • Risolve un errore di arresto che si verificava quando si tentava di avviare il programma client Secure Shell (SSH) da Windows Subsystem per Linux (WSL) con l’inoltro dell’agent abilitato utilizzando un commutatore della riga di comando (ssh -A) o un’impostazione di configurazione.
  • Risolve un problema che poteva causare l’interruzione delle risposte alle applicazioni che utilizzavano MSXML6 in caso di lancio di un’eccezione durante le operazioni del nodo.
  • Risolve un problema che provocava l’interruzione della risposta dell’Editor criteri di gruppo quando si modifica un oggetto Criteri di gruppo (GPO) contenente le preferenze Criteri di gruppo (GPP) per le impostazioni Internet di Internet Explorer 10.
  • Risolve un problema che si verificava quando si abilitavano i caratteri definiti dall’utente per carattere (EUDC). Il sistema smetteva di funzionare e veniva visualizzata una schermata blu all’avvio.
  • Aggiornamenti di sicurezza per Microsoft Scripting Engine, Piattaforma e framework di app Windows, Windows Storage and Filesystems, Windows Server, Grafica Windows, Input e composizione di Windows, Kernel di Windows, Virtualizzazione di Windows, MSXML di Windows e Motore di database Microsoft JET.

Per quanto riguarda Windows 10 Fall Creators Update Build 16299.1087 (KB4493441), la Patch Tuesday va a introdurre

  • Risolve un problema che provocava l’interruzione della risposta dell’Editor criteri di gruppo quando si modifica un oggetto Criteri di gruppo (GPO) contenente le preferenze Criteri di gruppo (GPP) per le impostazioni Internet di Internet Explorer 10.
  • Risolve un problema che si verificava quando si abilitavano i caratteri definiti dall’utente per carattere (EUDC). Il sistema smetteva di funzionare e veniva visualizzata una schermata blu all’avvio.
  • Aggiornamenti di sicurezza per Microsoft Scripting Engine, Piattaforma e framework di app Windows, Windows Storage and Filesystems, Windows Server, Grafica Windows, Input e composizione di Windows, Kernel di Windows, Virtualizzazione di Windows, MSXML di Windows e Motore di database Microsoft JET.

Fonte: Wccftech

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top