MacBook Pro

Come un fulmine a ciel sereno e senza particolari annunci o presentazioni, Apple ha rinnovato la sua serie di MacBook Pro da 13 e 15 pollici equipaggiandoli con hardware più potente e, per la felicità di tutti coloro ne vogliono acquistare uno, una tastiera a farfalla di nuova generazione.

I miglioramenti hardware per i MacBook Pro

Apple rinnova i MacBook Pro con Intel Core i9 e una nuova generazione di tastiera a farfalla 1

La configurazione da 2.899 euro del MacBook Pro da 15 pollici è ora dotata di una CPU Intel Core i7 a 6 core con frequenza a 2,6 GHz che aumenta, grazie al Turbo Boot, fino a 4,5 ghz (un aumento di 400 MHz in velocità turbo rispetto al modello precedente). La configurazione di fascia alta 3.399 euro ora è standard con una CPU Intel Core i9 a 8 core (2 core in più e un aumento di 500 MHz rispetto all’attuale configurazione a 6 core).

Il MacBook Pro da 13 pollici con Touch Bar vede potenziati i processori con un Intel Core i5 quad-core a 2,4 GHz(fino a 4,7 GHz col Turbo Boost). In queso caso troviamo che la CPU ha un +200 MHz, il che lo rende 2x più veloce rispetto alla CPU dual-core del modello base.

I boost di velocità di MacBook Pro e le modifiche apportate alla tastiera arrivano dopo un anno di aumenti per il notebook di punta. Apple ha “rinfrescato” la linea con un aggiornamento hardware lo scorso luglio, un aggiornamento della grafica in ottobre e ora con l’aggiunta dell’opzione Core i9.

I miglioramenti alla tastiera

Apple rinnova i MacBook Pro con Intel Core i9 e una nuova generazione di tastiera a farfalla 2

Per quanto riguarda la tastiera a farfalla, i nuovi MacBook Pro possono contare su una soluzione che ha un principale vantaggio rispetto al passato: il meccanismo della tastiera di MacBook Pro ha subito un cambio di materiale, il che dovrebbe evitare ulteriormente la venuta di prpb,emi. Apple afferma che questa nuova composizione del meccanismo ridurrà sostanzialmente il problema della doppia/nessuna digitazione.

Sebbene Apple ritenga che questo cambiamento ridurrà di molto il problema, continua a includere anche tutte le tastiere a farfalla sulla sua linea di notebook nel suo Programma di servizio della tastiera. Ciò significa che gli attuali MacBook Pro e persino i modelli rilasciati oggi avranno le riparazioni della tastiera coperte senza alcun costo, in garanzia e fuori garanzia.

Disponibilità

I nuovi MacBook Pro sono disponibili all’acquisto sin da oggi, con consegna immediata il giorno successivo l’ordine.

In un mutamento nel business di Apple guidato dalla saturazione del mercato degli smartphone, il Mac ha continuato a crescere al di fuori del settore e continua a rappresentare una testa di ponte per Apple in molte aziende, anche se le vendite in ambito consumer sono rallentate lo scorso trimestre.