Durante il WWDC 2019 Apple aveva annunciato che macOS Catalina sarebbe stato il primo sistema operativo a richiedere un’autenticazione per le app. Ora sembra che Apple abbia ridotto i requisiti di autenticazione per le app in vista del lancio ufficiale di macOS Catalina, previsto per l’evento di presentazione del 10 Settembre.

Tutte le app esterne allo Store per Mac  avranno specifiche di ammissione temporaneamente modificate: l’idea è quella di aiutare gli sviluppatori ad effettuare la corretta transizione verso le linee guida di macOS Catalina, così da garantire la massima sicurezza per gli utenti. Di seguito sono riportate le modifiche ai prerequisiti necessari all’autenticazione delle app che saranno in vigore fino a Gennaio 2020.

Il lancio di macOS Catalina è prevista in concomitanza all’evento di presentazione dei nuovi iPhone 11, in cui sarà svelata anche la versione finale di iOS 13 oltre ad altre novità di cui potremo apprendere maggiori informazioni, come Apple TV+, il servizio di streaming video che l’azienda ha intenzione di lanciare entro Novembre.