Tesla-video-streaming-YouTube-e-Netflix

Dopo essere diventate dei sistemi di gaming arcade, le auto Tesla stanno per diventare anche degli hub di video streaming. Elon Musk infatti ha annunciato che verrà aggiunto a breve il supporto sia per YouTube che per Netflix.

Inizialmente la visione dei contenuti sarà consentita solo mentre l’auto è ferma. Tuttavia, la scelta di introdurre i servizi di video streaming a bordo delle auto sta venendo fatta, a nostro avviso, in previsione soprattutto della guida autonoma totale. Immaginate infatti di poter guardare un video o una serie TV mentre la vostra auto, guidando da sola, vi porta a destinazione. Certo, al momento è ancora fantascienza ma i principali esperti di guida autonoma prevedono di raggiungere il livello 5 già nel giro di qualche anno.

Ironia della sorte, è molto probabile che la visione dei contenuti video di YouTube e Netflix sia un’esperienza migliore nelle Tesla di “fascia bassa”  come la Model 3 e la futura Model Y. Mentre la Model S e la Model X hanno tecnicamente schermi più grandi, sono in orientamento verticale, il che significa delle grosse barre nere che non porteranno a una grande esperienza di visione. Di contro, le auto di fascia bassa hanno schermi in orizzontale che le rendono più adatte ai video.