Sky non funziona

Sky non funziona e stai diventando matto cercando di capire quale sia il problema? Non preoccuparti perché ci sono tante cose che possono influire sulla visione del video. Ad ogni problema c’è una soluzione e, in questa guida, proviamo a fornirti la soluzione a quelli più comuni.

Innanzi tutto è bene fare la distinzione sul tipo di contratto che hai con Sky. Il colosso televisivo permette di accedere ai suoi servizi sia attraverso il satellite che attraverso il Digitale Terrestre che attraverso Internet (mediante FTTH).

Sky non funziona: satellite

Problemi alla parabola

Iniziamo a vedere quali possono essere le cause più comuni che possono creare problemi alla visione di Sky collegato a una parabola satellitare.

La prima cosa che ti invitiamo a verificare è la qualità del segnale satellitare. Per fare ciò ti basta entrare nelle impostazioni del MySky o dello Sky Q e accedere all’opzione della “diagnostica delle frequenze”. In caso i valori che vengono mostrati dopo il test non siano ottimi, è sicuramente un problema che riguarda o il posizionamento della parabola (ti ricordiamo che deve essere puntata a 13° Est), o il filo coassiale che parte dall’illuminare della parabola e arriva al decoder.

A questo proposito, ti consigliamo assicurarti che la parabola sia posizionata correttamente attraverso un semplice tester (su Amazon si trova a pochi euro) e, in caso la parabola risulti essere posizionata correttamente, ad acquistare una matassa di cavo coassiale e almeno 2 spinotti F.

Al contrario, se la parabola non è posizionata correttamente, aiutandoti col tester satellitare la devi posizionare a 13° Est. Se non sai come fare, ti consigliamo di contattare un’antennista oppure l’assistenza di Sky.

Ti facciamo notare che lo Sky Q utilizza un nuovo illuminatole dCSS che ha una sola calata di cavo. Nel caso tu avessi usato uno splitter satellitare per poter avere la TV satellitare anche in un’altra stanza di casa, verifica che i due segnali non facciano interferenza fra di loro.

Se si tratta di Sky On Demand che non funziona, ti invitiamo a controllare che il modem e il router funzioni correttamente e che la connessione a Internet sia stabile e robusta.

Problemi al decoder

Sky Q Sky 4K

Se non riesce a visualizzare i canali Sky sul tuo televisore, potrebbe trattarsi di un problema del decoder. Verifica innanzi tutto che il cavo HDMi sia connesso correttamente sia al decoder che al televisore.

Dopo di che ti invitiamo a verificare che il decoder non si trovi in una fase di aggiornamento del software. Se avete un MySky o uno Sky Q e vedete una schermata nera che vi dice costantemente di attendere, è probabile che il decoder stia installando un aggiornamento.

Se non hai riscontrato alcun problema enunciato oppure se le soluzioni non hanno sortito alcun effetto, probabilmente si tratta di un decoder difettoso. In questo caso ti invitiamo a contattare l’assistenza Sky e chiederne la sostituzione.

Sky non funziona: Digitale Terrestre

Se hai deciso di “prendere la scorciatoia” e affidarti a Sky sul Digitale Terrestre, il problema più comune è quello del posizionamento dell’antenna. Anche in questo caso, come ti abbiamo comunicato nella sezione relativa all’abbonamento satellitare, devi verificare che l’antenna sia posizionata correttamente e sia in grado di prendere una buona quantità di segnale. Visto che Sky ha acquisito le infrastrutture di trasmissione di Mediaset Premium, il posizionamento deve essere nella stessa direzione.

Un altro problema che potrebbe avvenire in questa circostanza è legato alla smart card. Per prima cosa, ti invitiamo a verificare che la smart card sia stata attivata correttamente. Per fare ciò, segui le istruzioni qui di seguito:

  • Prendi nota del numero di 12 cifre presente sulla tua tessera. Ti verrà chiesto successivamente per riattivare i diritti
  • Verifica che la tua tessera sia inserita correttamente nel decoder o nella CAM TV e sintonizzati su uno dei canali Sky sul digitale terrestre inclusi nella tua offerta
  • Non resta che riattivare i diritti di visione. Ricorda che potrebbero essere necessari alcuni minuti per riattivare i diritti e iniziare a vedere i canali inclusi nella tua offerta.

Sky non funziona: Fibra

Se non riesce a visualizzare i canali Sky sul tuo televisore, potrebbe trattarsi di un problema del decoder. Verifica innanzi tutto che il cavo HDMi sia connesso correttamente sia al decoder che al televisore.

Trattandosi di un tipo di abbonamento che funziona via Internet, ti invitiamo a verificare che il modem e il poter funzioni correttamente e che il decoder Sky Q sia connesso correttamente ad essi (meglio se attraverso un cavo Ethernet).

Se non hai riscontrato alcun problema enunciato oppure se le soluzioni non hanno sortito alcun effetto, probabilmente si tratta di un decoder difettoso. In questo caso ti invitiamo a contattare l’assistenza Sky via Internet o al numero verde 199.100.400 e chiederne la sostituzione (ti serve avere a portata di mano solo il codice cliente).

Se la risposta dell’assistenza clienti è vaga oppure per risolvere il problema ti viene chiesto un costo che ritieni troppo elevato, non esitare a consultare la nostra guida su come disdire il contratto Sky.