Telefonia

iOS 13 potrebbe non supportare più iPhone 5s, iPhone 6 e iPhone SE

iOS 13 potrebbe non supportare più iPhone 5s, iPhone 6 e iPhone SE

La WWDC 2019 si sta avvicinando sempre di più e, con essa, la presentazione del nuovo iOS 13. La rete si è popolata di tumor e indiscrezioni circa le funzionalità del nuovo sistema operativo già da un paio di settimane ma, seppur tutte positive, l’ultima emersa in rete potrebbe non esserlo per molti. É possibile infatti che iOS 13 non supporti più iPhone 5s, iPhone 6 e iPhone SE ma richieda almeno un iPhone 7.

In realtà non si tratta di un rumor venuto dal nulla ma va a rinforzare una voce emersa lo scorso febbraio che indicava la stesa identica cosa.

Debuttato per la prima volta nel 2014, il ciclo iPhone 6 e iPhone 6 Plus ha avuto un incredibile successo per Apple e continua a detenere la corona come la generazione di iPhone più venduta.

Se questo rapporto fosse corretto, ci sarebbe una notevole quantità di dispositivi che non potranno più essere aggiornati alla versione iOS più recente a partire da settembre (periodo in cui ci aspettiamo il lancio di iOS 13). È possibile che Apple voglia smettere di supportare le dimensioni dello schermo dell’iPhone da 4 pollici con iOS 13.

Sul fronte iPad, il rapporto indica che iPad mini 2, iPad mini 3, iPad mini 4, iPad Air e iPad Air 2 non verranno aggiornati.

Ad ogni modo, guardando la vicenda da un’altra prospettiva però, significherebbe anche che l’iPhone 5s avrebbe ottenuto un anno in più di aggiornamenti iOS rispetto alla generazione iPhone 6. Al contrario, gli utenti di iPhone SE avrebbero avuto un supporto soli tre anni.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top