iOS 13 bug portachiavi iCloud

iOS 13 è ancora in beta e ciò comporta che siano presenti ancora dei bug che non ne rendano perfetto l’utilizzo. Tra l’altro, in queste ore è stato scoperto un bug particolarmente grave che permette di accedere al portachiavi iCloud bypassando Touch ID e Face ID.

In sostanza, nel caso aveste un iPhone con installata la beta 3 per sviluppatori di iOS 13 o la seconda versione beta pubblica di iOS 13, è estremamente semplice ignorare la richiesta di autenticazione Face ID o Touch ID in Impostazioni quando si tenta di accedere alle password del portachiavi iCloud.

Come descritto da iDeviceHelp su YouTube, è possibile accedere a tutti i nomi utente e alle password salvate in Impostazioni toccando ripetutamente il menu “Password siti web e app” ed evitando il prompt che richiede l’autenticazione. Dopo diversi tentativi, iOS 13 mostrerà tutte le tue password e accessi, anche se non ci si è mai autenticati correttamente con Face ID o Touch ID.

Apple è stata informata del problema tramite l’app Feedback in iOS 13, ma deve ancora riconoscerla. Il bug è presente anche nelle ultime beta di iPadOS 13.

Naturalmente, per poter accedere al portachiavi iCloud, qualcuno dovrebbe anche sbloccare il dispositivo superando la lockscreen, area in cui il bug non è presente.

Ad ogni modo, nel caso non voleste usare la memorizzazione delle password interna ad iCloud, il nostro consiglio è quello di affidarvi a un password manager esterno prendendo spunto dai nostri articoli di approfondimento.