Tra le tante novità introdotte da iOS 16, la nuova versione del sistema operativo iOS rilasciata pubblicamente il 12 settembre 2022 per tutti gli iPhone compatibili, c’è anche la funzione Live activities, ossia Attività in tempo reale. Nel momento in cui vi scriviamo, la feature in questione non è ancora disponibile.

In attesa che lo diventi, possiamo però iniziare a parlarvene, spiegando in primis cos’è, per poi passare agli altri temi più pratici: per esempio come funziona, quali sono le app che la supportano e quali sono invece le differenze con i widget.

Cosa sono le Attività in tempo reale di iOS 16

Le Attività in tempo reale sono una nuova funzionalità introdotta da Apple con iOS 16 che aiuta i possessori di iPhone a seguire un’attività specifica o un evento, minuto dopo minuto, direttamente nella schermata di blocco, senza la necessità di sbloccare il telefono.

I casi di utilizzo sono molteplici. Per esempio, se vogliamo seguire in tempo reale il risultato di una partita di calcio dalla schermata di blocco del nostro iPhone, grazie alla feature Attività in tempo reale saremo in grado di farlo. Allo stesso modo, se ordiniamo un pranzo o una cena tramite uno dei servizi di food delivery disponibili in Italia, potremo seguire il tracking dell’ordine nella Lock Screen dell’iPhone.

I benefici di una simile feature sono piuttosto evidenti, tant’è vero che c’è già chi ha parlato di rivoluzione Lock Screen introdotta da Apple con l’avvento di iOS 16. Quante volte – alzi la mano a chi non è mai accaduto prima – è capitato di dover sbloccare ogni volta il telefono per rimanere aggiornati su un risultato sportivo o sui progressi della spedizione gestita da un servizio di food delivery? Con una non indifferente perdita di tempo? Con la nuova funzionalità dell’ultima versione di iOS, tutto questo apparterrà al passato.

Che differenza c’è tra le Attività in tempo reale e i widget?

iOS 16 Live Activities

Offerta

CMF Phone 1 8+128GB

Smartphone con fotocamera posteriore Sony da 50 MP con Ultra XDR, Display Super AMOLED da 6,67 pollici e Nothing OS 2.6 - Arancione, Verde o Nero

199€ invece di 239€
-17%

Quando Apple ha annunciato per la prima volta le Attività in tempo reale di iOS 16, in tanti le hanno inizialmente accostate ai widget. In realtà le cose non starebbero proprio così. Ma qual è, allora, la differenza tra la feature Live Activities e i widget?

Rispetto ai tradizionali widget, le Attività in tempo reale funzionano soltanto nella schermata di blocco e durano fino a un massimo di 8 ore. Inoltre, servono esclusivamente per mantenere i possessori di iPhone aggiornati su un determinato evento live in corso, come può essere il risultato di una partita, la distanza che si sta percorrendo a piedi o la spedizione di una pizza a domicilio.

Un’altra differenza tra le Live activities di iOS 16 e i widget è che le prime sono associate alle notifiche push, i secondi invece no. Detto questo, i widget possono restare nella schermata iniziale di iPhone per tutto il tempo che si desidera, dal momento che rappresentano feature permanenti, non associate ad eventi in diretta come lo sono invece le Attività in tempo reale. Pur dunque essendo simili nella loro interfaccia, sono in realtà due funzionalità molto diverse tra loro.

Quando saranno disponibili le Attività in tempo reale?

Le Attività in tempo reale arriveranno nella schermata di blocco degli iPhone con il prossimo aggiornamento a iOS 16.1. Ad annunciarlo agli sviluppatori è stata la stessa Apple, secondo quanto riportato dai colleghi di MacRumors.

Non c’è ancora una data certa sull’uscita di iOS 16.1, ma salvo imprevisti e release minori, la nuova versione del sistema operativo iOS dovrebbe debuttare in questo mese di ottobre. Molti utenti Apple non vedono l’ora che arrivi finalmente il momento delle Live activities, che tra le altre cose andranno a rendere ancora più intrigante la Dynamic Island, fin qui una delle novità più eclatanti in dote dei nuovi modelli Pro e Pro Max di iPhone 14.

Quali app supporteranno le Live activities di iOS 16?

Come già spiegato in precedenza, le Attività in tempo reale permetteranno di seguire eventi live direttamente nella schermata di blocco. Ecco perché è facile intuire che supporteranno le Live activities di iOS 16 tutte quelle app che condividono con gli utenti attività in tempo reale, come per esempio risultati sportivi, spedizioni di food delivery e allenamenti all’aperto.

A questo proposito, segnaliamo che Apple ha aggiunto ad Apple News la nuova categoria Sport, grazie alla quale sarà possibile seguire il calendario degli eventi in programma e i risultati in tempo reale. Aggiungiamo anche che al loro lancio con iOS 16.1, le Attività in tempo reale supporteranno i risultati sportivi soltanto negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Canada e in Australia.

Come si potranno usare le Live Activities su iPhone?

Da quanto sappiamo, le Attività in tempo reale di iOS 16 si attiveranno in automatico tramite una notifica push o ActivityKit, l’API dedicata appunto alle Live activities. Gli aggiornamenti verranno visualizzati nella schermata di blocco fino al termine dell’evento live.

Supponiamo per esempio di voler seguire in tempo reale il risultato delle partite dei Los Angeles Lakers, una delle franchigie più gloriose della NBA, la lega di basket professionistica americana. Per farlo, non dovremo far altro che aggiungere i Lakers nelle nostre squadre preferite tramite la sezione Sport di Apple News, dopodiché – non appena inizierà una partita dei giallo-viola (i colori sociali della squadra di pallacanestro di Los Angeles) – nella schermata di blocco comparirà in automatico il risultato in tempo reale.

Domande frequenti

Dopo quanto tempo dalla fine dell’evento le Attività in tempo reale scompaiono dalla schermata di blocco?

Una volta concluso l’evento live, le informazioni relative alla feature Attività in tempo reale resteranno visibili nella schermata di blocco per le successive 4 ore, prima di essere rimosse in automatico dal sistema.

Quali dispositivi Apple supporteranno le Attività in tempo reale?

Ad oggi, le Live activities sono una feature prevista esclusivamente per gli iPhone.

La rimozione di una Live Activity dalla schermata di blocco comporta la fine dell’attività?

No. Se si rimuove dalla schermata di blocco la Live Activity di una consegna a domicilio, questo non significa che il fattorino non porterà a termine la consegna. Allo stesso modo, se un utente elimina dalla Lock Screen l’Attività in tempo reale riferita alla partita di Serie A Milan-Juventus, rossoneri e bianconeri continueranno a giocare e a portare a termine l’incontro. Chiaro.

Ti potrebbe interessare anche: Come usare la funzione Live Text nei video su iPhone e iPad con iOS 16 e iPadOS 16

Crediti immagine di copertina: MacRumors