Amazon smartwatch Alexa

Seppur gli smart speaker sono i principali prodotti dove Amazon può espandere l’utilizzo del proprio assistente digitale Alexa, l’obiettivo a lungo termine è quello di averla su quanti più dispositivi elettronici possibili. Sugli smartphone Android è già presente e pure in alcune auto. Il prossimo passo sembra essere quello di realizzare uno smartwatch Alexa.

Stando a quanto emerso da un nuovo report, Amazon è al lavoro su di uno smartwatch Alexa che non solo permetterà di accedere all’assistente digitale ma che anche “saprà leggere le emozioni“. Lo smartwatch, che funzionerà in abbinata con un’applicazione per smartphone, ha microfoni che possono “discernere lo stato emotivo di chi lo indossa dal suono della sua voce“, secondo Bloomberg. “Alla fine la tecnologia potrebbe essere in grado di consigliare a chi lo indossa come interagire in modo più efficace con gli altri.”

Amazon Alexa

Questo sarebbe un gadget pensato principalmente per la salute e il benessere, del tipo che siamo abituati a vedere solo da piccole aziende e in delle campagne di crowdfunding anziché in una delle più grandi aziende tecnologiche del mondo.

Bloomberg ha parlato con una fonte e ha esaminato i documenti interni di Amazon indicando che il team del software vocale Alexa e la divisione hardware Lab126 stanno lavorando a stretto contatto nello sviluppo del wearable. Lab126 è il team responsabile per i vari modelli di Kindle, il Fire Phone (unico vero flop di Amazon) e gli speaker della linea Echo che per primi hanno introdotto Alexa nel mondo, e un rapporto lo scorso anno ha suggerito che il gruppo stia sviluppando anche un robot domestico e un robot portapacchi.

Il filo conduttore di tutti gli sforzi hardware di Amazon in questo momento è quello di costruire un ecosistema di dispositivi compatibili con Alexa, con il robot che rende Alexa più mobile e il presunto dispositivo di rilevamento delle emozioni che le consente di accedere a una dimensione completamente nuova.

Non avendo alcun commento da parte di Amazon (si tratta del resto di indiscrezioni venute fuori da documenti interni), non possiamo fornirvi nessun altro dettaglio su come l’ecosistema Alexa si espanderà in futuro.

*L’immagine di copertina non ha nulla a che fare col nuovo smartwatch in sviluppo nei laboratori di Amazon