Xiaomi MIJIA LCD Writing Tablet

Nonostante il nome altisonante possa far pensare a un prodotto tecnologicamente evoluto, Xiaomi MIJIA LCD Writing Tablet non è un vero e proprio tablet. Non per questo si tratta di un gadget meno interessante. Lo abbiamo provato per qualche giorno e vi spieghiamo perché non dovrebbe mancare in casa vostra.

Design

Il design è quello di un classico tablet, con uno schermo e una cornice abbastanza vistosa, soprattutto nella parte inferiore. È disponibile in due versioni, con schermo da 10 pollici e con schermo da 13,5 pollici. Noi abbiamo testato quest’ultima variante ma a parte le dimensioni dello schermo le caratteristiche sono le medesime.

È realizzato interamente in plastica, per una grande leggerezza, 195 grammi la versione da 10 pollici e 345 grammi per il modello da 13,5 pollici. Il peso in effetti non è una discriminante, visto che difficilmente lo terrete in mano: il tablet è pensato per stare su una scrivania o per essere appeso a una parete, per prendere appunti.

Pur utilizzando solo plastica il tablet è robusto e se vi dovesse cadere, anche in maniera rovinosa, non dovreste avere alcun problema. Da segnalare la presenza di un pennino, le cui funzionalità andremo a illustrare nel prossimo paragrafo.

Funzionalità

Molto basilari le funzioni, visto che quello che potete fare con MIJIA LCD Writing Tablet è solamente scrivere. Allo scopo è presente una penna in plastica (ma potete scrivere anche con l’unghia o con un qualsiasi oggetto leggermente appuntito) che può essere agganciata magneticamente sul lato destro dello schermo.

Potete scrivere in verde sullo schermo nero con un effetto che ricorda molto da vicino quello di una lavagna. Secondo Xiaomi il prodotto è adatto anche per disegnare, con tratti di diverso spessore, ma nei nostri test abbiamo avuto non poche difficoltà.

A meno di non avere un tocco particolarmente leggero e veloce, è difficile notare una variazione nello spessore: basta infatti indugiare per qualche frazione di secondo per vedere il tratto diventare più spesso. Molto più utile invece come lavagna per prendere appunti, in sostituzione dei classici foglietti che su una scrivania finiscono per sparire o creare disordine.

Abbiamo provato Xiaomi MIJIA LCD Writing Tablet: ecco come va 5

Non è però possibile effettuare cancellazioni, se non una completa premendo l’unico tasto nella parte frontale. Se commettete degli errori non potrete dunque rimediare in alcun modo. Per evitare cancellazioni accidentali è presente un pulsante sul lato destro che blocca la funzione, mantenendo i dati visibili.

Nella parte inferiore della cornice è infine presente un piccolo slot nel quale è inserita una batteria a bottone CR2025, che garantisce un anno di autonomia con 100 cancellazioni complete al giorno, davvero parecchio. Buona nel complesso l’esperienza d’uso, fatta eccezione, come dicevamo, per lo spessore del tratto.

Peccato solo che non sia possibile in alcun modo salvare gli appunti presi o i disegni, ma questo avrebbe richiesto un altro hardware e, inevitabilmente, altri costi.

Conclusioni

Se siete stufi della lavagnetta cancellabile su cui scrivere la lista della spesa, o se volete una scrivania in ordine senza post-it o foglietti svolazzanti, XIAOMI MIJIA LCD Writing Tablet è davvero un’ottima soluzione. Senza contare che se avete bambini piccoli in casa può essere molto utile per imparare a scrivere o a disegnare.

Abbordabili come sempre i prezzi, visto che con meno di 20 euro potete acquistare la versione con schermo da 10 pollici, mentre con una decina di euro in più potete avere la variante da 13,5 pollici, decisamente la più consigliata, in quanto ha una superficie leggermente più piccola di un classico foglio A4. A seguire i link per l’acquisto su eBay.

Xiaomi MIJIA LCD Writing Tablet 10 pollici a 18,44 euro

Xiaomi MIJIA LCD Writing Tablet 13,5 pollici a 29,33 euro