Quali sono i migliori spazzolini elettrici presenti sul mercato? Pur essendo in commercio da parecchi anni, gli spazzolini elettrici stanno vivendo in questi ultimi anni una fase di grande notorietà, grazie soprattutto all’arrivo di modelli “intelligenti”, che possono cioè essere collegati a uno smartphone.

Spesso è difficile districarsi tra le tantissime proposte del mercato e affidarsi ai marchi più conosciuti nel nostro Paese rischia di farci perdere di vista alcune perle meno conosciute, in grado di fornire ottimi risultati a prezzi molto competitivi. Abbiamo dunque preparato una guida, aggiornata mensilmente, nel quale troverete alcuni utili consigli per scegliere al meglio il prossimo spazzolino elettrico.

Prima della sezione dedicata alle migliori offerte presenti sul mercato, facciamo un po’ di chiarezza sulle varianti presenti sul mercato e sulle peculiarità di ciascuna di esse.

Gli spazzolini elettrici “tradizionali”

Presenti sul mercato da parecchi anni, gli spazzolini elettrici sono molto apprezzati per la loro semplicità d’uso, soprattutto per i bambini che non hanno una manualità sempre impeccabile. Anche se un dentista vi dirà che nulla può sostituire un buon spazzolino manuale, uno spazzolino elettrico permette di raggiungere più facilmente ogni punto del cavo orale, migliorando decisamente la rimozione della placca.

Fino a qualche anno fa erano diffusi gli spazzolini a pile, ormai quasi introvabili e sostituiti da modelli con batteria ricaricabile integrata, che offrono maggiore autonomia. Quasi tutti gli spazzolini offrono testine rotanti, anche se sono presenti testine oscillanti, che aiutano a raggiungere i punti più difficili e rendono la pulizia più semplice ed efficace.

Secondo alcuni studi gli spazzolini elettrici aiutano a ridurre le gengiviti, le infiammazioni delle gengive, proprio perché riescono a rimuovere una maggiore quantità di sporco. Buona parte dei modelli in commercio dispone di un timer per assicurarsi che ogni area della bocca riceva la giusta attenzione e la corretta quantità di tempo.

Gli spazzolini smart

Negli ultimi due-tre anni stanno proliferando gli spazzolini smart. Si tratta in sostanza di spazzolini elettrici dotati di connettività Bluetooth che permette di raccogliere dati sullo spazzolamento e inviarli a uno smartphone, sul quale va ovviamente installata una companion app.

In linea di massima non hanno particolari differenze rispetto ai tradizionali spazzolini elettrici, con testine rotanti oppure oscillati a seconda dei modelli. Tra gli spazzolini intelligenti però spicca una nuova categoria, quella degli spazzolini ultrasonici, di cui parliamo in maniera dettagliata nel prossimo paragrafo.

Gli spazzolini ultrasonici

A dispetto del nome, che può far pensare agli ultrasuoni utilizzati per pulire i denti, gli spazzolini ultrasonici hanno un principio di funzionamento sostanzialmente identico a quello dei modelli tradizionali. Le onde sonore sono utilizzare per aumentare le oscillazioni della testina, che nei modelli più evoluti possono arrivare a 40.000.

Grazie alle oscillazioni elevate è più semplice rimuovere la placca e pulire al meglio lo spazio interdentale. La miglior pulizia è causata dai flussi ottenuti dal mix tra saliva e dentifricio, che raggiunge anche i punti più inaccessibili. Non è necessaria una pressione elevata, che rischierebbe di danneggiare lo smalto ma soprattutto le gengive.

Gli spazzolini ultrasonici sono ormai molto diffusi, grazie ai numerosi modelli provenienti dalla Cina, proposti a prezzi molto competitivi e con funzioni molto utili. Rispetto agli spazzolini elettrici offrono una maggiore autonomia che nei modelli più evoluti può raggiungere i 30 giorni con due spazzolamenti da 2 minuti al giorno.

Vediamo dunque quali sono i migliori modelli per le due categorie, senza dimenticare una sezione dedicata ai più piccoli, che devono imparare fin da subito la grande importanza di una corretta igiene dentale.

I migliori spazzolini elettrici

Oral-B Vitality 170

Migliori spazzolini elettrici di Febbraio 2024: ecco i nostri consigli 1È il modello entry-level del marchio Oral-B (Braun), azienda che si è specializzata in spazzolino con testina rotante. Viene fornito con due testine, così da poter essere utilizzato per alcune settimane senza dover acquistare ricambi, e include la base di ricarica. La batteria garantisce circa una settimana di autonomia ed è presente un pulsante sul manico per impostare un classico timer da 2 minuti.

Oral-B Smart 4 4500

Migliori spazzolini elettrici di Febbraio 2024: ecco i nostri consigli 2Nonostante il prezzo competitivo, si tratta di un modello completo, con custodia da viaggio e due testine, per utilizzarlo anche fuori casa in due persone. Cn una carica funziona per un paio di settimane ed è dotato di timer da due minuti per assicurare il giusto tempo di pulizia dei denti. Offre quattro diverse modalità di pulizia, così da soddisfare le necessità di ognuno.

Oral-B Io 9 Special Edition

Migliori spazzolini elettrici di Febbraio 2024: ecco i nostri consigli 3Il modello di punta Oral-B è dotato di testina rotonda con tecnologia magnetica, con micro vibrazioni per una migliore pulizia. L'intelligenza artificiale effettua un monitoraggio 3D dei denti e guida l'utente verso la miglior pulizia possibile. Sono disponibili sette diverse modalità smart, un sensore di pressione per evitare di applicare troppa forza, e un display interattivo che visualizza le informazioni più importanti, le modalità di spazzolamento e molto altro. Nella confezione di vendita trovate, insieme allo spazzolino e al carica batterie magnetico, anche la custodia da viaggio con caricabatterie, astuccio magnetico decorato e un porta ricarica, per avere una testina di ricambio sempre a portata di mano.

I migliori spazzolini elettrici ultrasonici

Oclean Flow

Migliori spazzolini elettrici di Febbraio 2024: ecco i nostri consigli 4È il modello base di Oclean, senza il display presente nei modelli più costosi. In cambio offre un'autonomia incredibile, fino a 6 mesi con due utilizzi al giorno. Dispone del timer da 2 minuti con cambio ogni 30 secondi per ottimizzare la pulizia, offre cinque diverse modalità di pulizia e si ricarica con un normale cavo USB Type-C, senza alimentatori proprietari.

Philips Sonicare ProtectiveClean 4500

Migliori spazzolini elettrici di Febbraio 2024: ecco i nostri consigli 5A differenza di Braun, che con la linea Oral-B punta agli spazzolini con testina rotante, Philips si è specializzata nella tecnologia ultrasonica e questo modello è uno dei più evoluti. Offre due diversi programmi, incluso quello per lo sbiancamento dei denti in una settimana, sensore di pressione e timer che assicura la corretta pulizia di ogni quadrante. Offre due settimane di autonomia con una ricarica.

I migliori spazzolini elettrici per bambini

Oral-B Kids

Migliori spazzolini elettrici di Febbraio 2024: ecco i nostri consigli 6Pensata decisamente per i più piccoli, la linea Kids di Oral-B è adatta per bambini da 3 anni in su, con testine dotate di setole più morbide per non danneggiare le gengive. Il manico è personalizzabile con adesivi a tema Star Wars, ma sono presenti anche altri temi legati ai principali personaggi del mondo Disney. È possibile impostare il classico timer da 2 minuti per abituare i bambini al giusto tempo di pulizia e la batteria è in grado di garantire una settimana di autonomia.

Philips Sonicare For Kids

Migliori spazzolini elettrici di Febbraio 2024: ecco i nostri consigli 7È Philips a proporre l'unico spazzolino ultrasonico pensato per i più piccoli, con una testina adatta ai bambini, la tecnologia Sonicare che assicura una pulizia dolce ed efficace allo stesso tempo, per non rischiare di danneggiare denti e gengive. È pensato per i bambini dai sette anni in su e dispone di un programma che aiuta i bambini ad apprendere la routine corretta, aumentando lentamente il tempo di pulizia per raggiungere i due minuti dopo 90 giorni.

Oral-B Junior

Coccarda Migliori spazzolini elettrici di Febbraio 2024: ecco i nostri consigli 8È consigliato per bambini dai 6 anni in su il modello Junior, che offre due modalità di pulizia, inclusa quella per denti sensibili. È presente il timer che ricorda di cambiare area di spazzolamento ogni 30 secondi e la batteria offre un'autonomia che arriva a due settimane. Anche in questo caso le testine utilizzano setole morbide per proteggere le gengive delicate dei bambini più piccoli ed è possibile interagire con l'app Disney Magic Timer per rendere più divertente la pulizia dei denti.

I migliori in assoluto

Questi erano dunque i migliori spazzolini elettrici, smart e non, tradizionali o ultrasonici, disponibili sul mercato nel corso di questo mese. Aggiorneremo regolarmente questa guida con le novità che saranno introdotte sul mercato, sia per gli adulti sia per i più piccoli, quindi tornate a consultarla regolarmente.