dualsense playstation 5 immagini feat

Nonostante la pandemia di COVID-19, Sony afferma che PlayStation 5 è sulla buona strada per essere lanciata in tempo per le festività natalizie 2020.

La compagnia sottolinea l’importanza di non ritardare il debutto sul mercato della console next-gen per contrastare il fisiologico calo delle vendite di PS4 che hanno superato quota 110 milioni di unità vendute in tutto il mondo, un numero notevole che tuttavia non è sufficiente a togliere a PS2 lo scettro di console più venduta di sempre.

Sony afferma che la sua divisione gaming è ben organizzata per far fronte alla pandemia di Coronavirus senza accusare grossi problemi nello sviluppo dei giochi e che nonostante il calo di vendite hardware le entrate generate dal servizio PlayStation Plus sono in aumento.

PS5 è sulla buona strada per debuttare a Natale 2020

PlayStation 5 dovrebbe fornire all’intera attività di Sony un passaggio indispensabile che non può essere rinviato, anche se d’altra parte è probabile che la società darà la priorità ad alcuni giochi PS5 esclusivi per promuovere le vendite della nuova console.

Sony ha appena annunciato il nuovo marchio PlayStation Studios per i suoi titoli proprietari, ma la stessa PS5 è ancora in gran parte sconosciuta. Sony ha rivelato le specifiche, il logo e il controller DualSense della console, ma non ha ancora mostrato il design di PS5 e nemmeno un gioco di nuova generazione.

Potrebbe interessarti: Sony annuncia i nuovi giochi di PlayStation Now di maggio 2020