Netflix Logo

Sono decisamente comode, almeno dal punto di vista dei genitori, le novità che Netflix si prepara a introdurre nel proprio servizio di streaming.  Le novità sono state4 introdotte sia nella sezione generale sia nel portale dedicato ai più piccoli, per consentire di scegliere quali contenuti escludere.

La principale novità infatti è rappresentata dalla possibilità di rimuovere intere serie TV o singoli film, con una semplice ricerca per titolo. Finalmente potrete far sparire quelle serie che non vengono bloccate dai filtri ma che a vostro avviso non sono adatte ai vostri figli, o che siete stufi di vedere dopo la decima replica completa.

I genitori inoltre possono ora scegliere il rating di ogni film per escluderlo dalla selezione di contenuti per i propri figli. Niente più filtri generici, che in alcuni casi non sono sufficientemente sicuri, ma la massima libertà di personalizzazione, arrivando all’estremo di una sola programmazione di contenuti G-Rated, adatti quindi a qualsiasi età.

Netflix introduce nuovi strumenti di controllo per i genitori 1

Per evitare che i figli più grandi possano accedere al proprio profilo e modificarlo, è possibile proteggerlo con un PIN. È possibile inoltre visualizzare lo storico di film e serie TV visualizzati per ogni profilo o impedire la riproduzione automatica dei nuovi episodi nelle serie TV, per limitare il tempo di visione giornaliero.

La recente sfida lanciata da Disney+ non lascia indifferente Netflix che punta a garantire il massimo controllo ai genitori, affinché i contenuti siano sempre adeguati all’età del proprio figlio. Tutte le novità appena elencate sono in fase di rollout, sia nella versione desktop che nelle varie applicazioni per dispositivi mobili.