Google Chrome

Con Google Chrome 83, che sarà rilasciato nel corso delle prossime settimane nelle versioni desktop e per Android, saranno introdotti nuovi strumenti di controllo, per rendere più intuitiva la gestione della privacy e della sicurezza all’interno del noto browser.

Controlli semplificati

Con Google Chrome 83 sarà decisamente più semplice gestire i cookie, anche nella navigazione in Incognito. Visitando un sito web potrete scegliere se bloccare i cookie di terze parti, bloccarne solo alcuni o tutti, in maniera dettagliata per ogni sito.

Grazie alle nuove sezioni distinte l’utente potrà verificare le autorizzazioni più sensibili, come l’accesso a fotocamera e microfono, così come quella per le notifiche. Alcune novità sono già disponibili, come la sezione Tu e Google, con i controlli per la sincronizzazione, mentre la funzione per cancellare i dati di navigazione è ora in cima alla sezione Privacy e Sicurezza.

 

Google Chrome 83 introdurrà controlli più intuitivi per privacy e sicurezza 1Maggiore sicurezza in Chrome

Più attenzione anche alla sicurezza della vostra navigazione, con uno strumento che vi segnalerà se una delle password memorizzate è stata compromessa, suggerendovi le operazioni da effettuare per risolvere il problema. Prima di vistare un sito pericoloso, o di effettuare un download, Google Chrome 83 vi segnalerà se Navigazione Sicura è stata disattivata.

Lo strumento di sicurezza inoltre verificherà se la versione di Google Chrome in uso è stata aggiornata con le protezioni di sicurezza più recenti. Sarà anche in grado di verificare la presenza di estensioni dannose, spiegandovi come procedere per la loro rimozione.

Google Chrome 83 introdurrà controlli più intuitivi per privacy e sicurezza 2

Controllo sui cookie di terze parti

Come dicevamo in precedenza, è possibile gestire i cookie anche durante la navigazione in incognito. Oltre a non salvare alcun dato, per garantire una esperienza di navigazione completamente privata, con Chrome 83 sarà possibile bloccare i cookie di terze parti con un controllo ben visibile che permetterà di attivare la funzione.

Durante la navigazione anonima sarà comunque possibile abilitare i cookie di terze parti cliccando l’icona a forma di occhio presente nella barra degli indirizzi, sia nella versione desktop che in quella Android.

Google Chrome 83 introdurrà controlli più intuitivi per privacy e sicurezza 3

Estensioni e navigazione sicura

Grazie a una nuova icona a forma di puzzle, in fase di roll out a partire da oggi, diventa più semplice anche la gestione delle estensioni. In questo modo l’utente dispone di un maggiore controllo sui dati a cui le estensioni accedono durante la navigazione.

Google Chrome 83 introdurrà controlli più intuitivi per privacy e sicurezza 4Navigazione sicura si migliora ulteriormente, con protezioni proattive e personalizzate contro phishing, malware e altre minacce che si possono trovare sul web. Il controllo è preventivo e interviene anche sulle altre app Google utilizzate, con una visione olistica delle minacce incontrate.

A partire dal prossimo anno saranno aggiunte ulteriori modalità di protezione di questo tipo, con avvisi dedicati per i siti di phising. In arrivo anche il nuovo DNS che utilizza il protocollo DNS-over-HTTPS, per criptare le ricerche DNS ed evitare possibili reindirizzamenti verso siti pericolosi.

Resta comunque possibile utilizzare un diverso provider DNS o disabilitare completamente la funzione, anche se quest’ultima opzione non è consigliata. Non vi resta che mettervi comodi e attendere qualche settimana il rilascio di Google Chrome 83.