Nella giornata di oggi, 25 giugno, Garmin ha svelato il suo nuovo ciclocomputer di punta: Garmin Edge 1050. Si tratta un dispositivo tutto nuovo, un importante passo in avanti rispetto al precedente Garmin Edge 1040 presentato due anni fa, che fu un mero aggiornamento di Edge 1030.

Cambiano completamente il design e lo schermo, ma integra anche diverse nuove funzioni inedite, sia per la sicurezza che per gli allenamenti e la navigazione. Scopriamone insieme tutti i dettagli, le novità, le differenze con la precedente generazione e il prezzo, piuttosto elevato.

Caratteristiche e funzioni di Garmin Edge 1050

Garmin Edge 1050 è il nuovo ciclocomputer di fascia alta dell’azienda, il più completo e tecnologicamente avanzato in circolazione. Si tratta di un dispositivo dedicato ai professionisti e ai ciclisti più esigenti, non a chi usa la bici di rado, per i quali Garmin ha in vendita molti altri ciclocomputer, con alcune funzioni in meno ma a prezzi decisamente più bassi.

Specifiche di Garmin Edge 1050 e confronti con Edge 1040

Partiamo dalle caratteristiche tecniche. Garmin Edge 1050 è dotato di uno schermo touch a cristalli liquidi da 3,5″ con risoluzione di 480 x 800 pixel, cioè con una risoluzione quasi doppia rispetto a Edge 1040 che monta un classico TFT transflettivo con risoluzione di 282 x 470 pixel. A giudicare dalle primissime recensioni pubblicate il passo in avanti è notevole, sia per resa che per luminosità.

Garmin Edge 1050 pesa di più ed è leggermente più lungo e largo, ma molto più sottile rispetto al suo predecessore. Ecco le dimensioni a confronto:

  • Edge 1050 misura 60,2 x 118,5 x 16,3 mm, pesa 161 grammi;
  • Edge 1040 misura 59,3 x 117,6 x 20 mm, pesa 126 grammi (133 in versione Solar).

La dotazione di sensori e di sistemi di localizzazione è ovviamente completa, con tutto quello che serve su un ciclocomputer di fascia alta: GPS, GLONASS, Galileo, GNSS multi banda, altimetro barometrico, giroscopio, accelerometro, magnetometro e sensore di luce ambientale. E lo stesso vale per la connettività, con Garmin Edge 1050 che può contare su Bluetooth, ANT+ e Wi-Fi, connettività quest’ultima, che viene usata anche per gestire le mappe, cioè per aggiungerne di nuove, scambiarle o aggiornarle, una sua funzione esclusiva.

Offerta

Apple iPhone 15 (128 GB)

749€ invece di 979€
-23%

Come il suo predecessore è certificato IPX7 relativamente alla resistenza all’acqua, ma in più Garmin Edge 1050 ha un altoparlante integrato e il doppio della memoria interna (64 GB invece di 32 GB). Per quanto riguarda invece l’autonomia Garmin dichiara fino a 20 ore di utilizzo intenso e fino a 60 con la modalità di risparmio energetico attivo.

Significa che, almeno sulla carta, Garmin Edge 1040 fa meglio, sia per la diversa tecnologia dello schermo, meno energivoro, che per la possibilità di sfruttare l’energia solare per prolungare l’autonomia del dispositivo (nella versione Solar).

Funzioni software di Garmin Edge 1050

Dalla navigazione agli allenamenti, dalla sicurezza ai pagamenti. Sono tante le funzioni di Garmin Edge 1050, il ciclocomputer più completo in circolazione, che ha inoltre alcune funzionalità esclusive. Fra queste, una sorta di campanello con cui avvisare i ciclisti (grazie all’altoparlante integrato), i pagamenti contactless tramite Garmin Pay, GroupRide per le uscite di gruppo, che permette di comunicare con messaggi, posizioni in tempo reale, avvisi sugli ostacoli, gare e classifiche per sfidare gli amici, o ancora, l’integrazione con i cambi elettronici SRAM AXS.

Fra le particolarità di Garmin Edge 1050 ci sono inoltre gli allenamenti adattivi per le gare, con esercizi personalizzati sulla base delle proprie prestazioni e delle capacità di recupero, la possibilità di creare i percorsi direttamente sul ciclocomputer, le metriche avanzate sia per la mountain bike che per il ciclismo su strada, le indicazioni delle svolte con la pronuncia dei nomi delle strade, e altro ancora.

Si tratta di un ciclocomputer cartografico, che integra le mappe e numerose funzioni per gli allenamenti e per la sicurezza, che non disdegna inoltre varie funzioni smart per comunicare quando il telefono è collegato, per gestire gli smart trainer, i rulli, le bici elettriche e i cambi elettronici. Insomma, non è uno smartphone, ma quasi.

Garmin Edge 1050: prezzi e disponibilità

Garmin Edge 1050 è stato presentato oggi, ed è in vendita in Italia al prezzo di 749,99 euro in versione standard. Volendo è possibile acquistarlo in bundle con la fascia cardio Garmin HRM-Dual e due sensori (velocità e cadenza) a 100 euro in più.

Si può comprare direttamente sul sito di Garmin (per la spedizione servono fra le 5 e le 8 settimane secondo quanto indicato nel momento in cui scriviamo) e ma, a breve, sarà probabilmente disponibile anche su Amazon.

Leggi anche: i migliori ciclocomputer del mese: la nostra selezione e i migliori accessori tech per bici elettriche e non