Un’estate piuttosto intensa per AMD, molto attiva non solo sul mercato dei processori, ma con diverse e interessanti novità anche per il mondo delle schede grafiche desktop. Dopo i recenti Ryzen 9 7945HX3D, Radeon RX 7900 XTX e Ryzen 7 7800X3D Starfield Special Edition e le inedite Radeon RX 7800 XT e RX 7700 XT che dovrebbero debuttare alla Gamescom questo fine settimana, pare che l’azienda di Sunnyvale abbia pronta una “nuova” scheda grafica consumer, si tratta della Radeon RX 6750 GRE, avvistata sulla rete nelle ultime ore.

L’attenzione in casa AMD è attualmente focalizzata sul debutto del Ryzen 9 7945HX3D, il primo processore per notebook con tecnologia 3D V-Cache atteso alla prova dei fatti per domani. Nel frattempo i primi test indipendenti iniziano a comparire sulle principali piattaforme di benchmark, confermando che al momento i benefici di tale approccio non sono facilmente riscontrabili sui benchmark sintetici, rimanendo vincolati a particolari ambiti di utilizzo.

Offerta

Samsung Galaxy Book3, 16/512 GB

15.6'' FHD, Intel Core i5-1335U 13th gen, 16GB RAM, 512GB SSD, Windows 11 Home, Graphite

529€ invece di 709€
-25%

AMD Radeon RX 6750 GRE: prestazioni al pari di GeForce RTX 4060 Ti ma a soli 299 dollari?

Secondo le ultime indiscrezioni trapelate, dopo la Radeon RX 7900 GRE, AMD avrebbe pronta un’altra soluzione pensata per il mercato cinese caratterizzata appunto dall’acronimo GRE (o Golden Rabbit Edition), prodotto che però potrebbe tranquillamente uscire dai confini asiatici per giungere in Europa. Detto questo, la cosa interessante risiede nel rapporto prestazioni/prezzo offerto da questa Radeon RX 6750 GRE, capace a quanto pare di tenere testa a una GeForce RTX 4060 Ti (Recensione) ma con un prezzo da GeForce RTX 4060 8 GB, ossia 299 dollari.

asu dual rx radeon 6700 xt

Dal punto di vista tecnico non abbiamo particolari dettagli, si vocifera però che la Radeon RX 6750 GRE sia in sostanza una versione potenziata della Radeon RX 6750 XT. Considerando che quest’ultima utilizza una GPU Navi 22 XT da 2.560 Stream Processor, la nuova arrivata potrebbe montare la stessa soluzione della Radeon RX 6800 non XT, ossia un chip Navi 21 XL da 3.840 Stream Processor, aggiungiamo molto valido.

Il quantitativo di VRAM dovrebbe essere pari a 8 GB GDDR6 con possibilità di abilitare un bus a 256 bit, probabilmente il vero asso vincente se pensiamo che le opzioni GeForce RTX 4060 di NVIDIA si fermano a 128 bit. Ribadendo che siamo di fronte a informazioni non ufficiali, rimaniamo in attesa di qualche dettaglio aggiuntivo da parte dei partner o della stessa AMD, impegnata come anticipato sull’imminente lancio delle Radeon RX 7800/7700 XT e sul più vicino Ryzen 9 7945HX3D.

AMD Ryzen 9 7945HX3D
L’ultimo processore per notebook di AMD, con 16 core e la sua mostruosa cache da 144 MB, arriverà domani con il lancio del notebook da gaming ROG Strix Scar 17 X3D, confermando se vogliamo anche la solida partnership con la taiwanese ASUS. I primi benchmark sono arrivati sulla piattaforma di Geekbench e non fanno gridare per niente al miracolo se paragonati a quelli ottenuti ad esempio da un Ryzen 9 7945HX; il vantaggio della cache 3D però sarà molto più evidente nei giochi, ambito dove il Ryzen 9 7945HX3D dovrebbe battersi all’ultimo frame con il competitor Intel Core i9 13980HX, probabilmente battendolo in particolari titoli che traggono beneficio da questa tecnologia.

Potrebbe interessarti anche Migliori notebook Asus di Agosto 2023: ecco i nostri consigli e ASUS ROG Strix SCAR 17 con AMD Ryzen 9 7945HX e GeForce RTX 4090 a 3.999 euro su Amazon