L’arrivo dei chip M1 sui computer Apple ha stravolto le carte in tavola nel mondo dei notebook, un po’ come avvenne con il lancio dei primi processore Apple A(x) per gli iPhone. Dalle nostre prove e dalle nostre comparazioni, di cui vi lasciamo un link in calce alla news, si evince come il chip M1 di Apple sia di gran lunga più prestante di quelli Intel integrato nei notebook Apple. Prestazioni migliorate, batteria più a lunga durata sono le principali novità che di fatto hanno lasciato esterrefatti chi proveniva un MacBook con processore Intel. Se dunque stavate pensando anche voi di cambiare, oggi probabilmente è l’occasione giusta.

Macbook Air con M1 scende la minimo storico

In queste ore MacBook Air da 13″ con chip M1 è protagonista di un’offerta davvero molto rara Amazon tornando di fatto al minimo storico di sempre. Sul colosso dell’e-Commerce, infatti, l’ultimo modello di notebook Apple più leggero e compatto è disponibile al prezzo di 899 euro, anziché 1159 euro, nella configurazione con 8 GB di RAM e SSD da 256 GB. Inoltre, per chi volesse approfittarne, c’è anche la possibilità di attivare il pagamento a rate con Cofidis che, come probabilmente sapete, è gratuito.

Offerta

CMF by Nothing Buds

Auricolari wireless, 42 dB ANC, modalità Trasparenza, Tecnologia Ultra Bass 2.0

29€ invece di 39€
-26%

Si tratta di una macchina in grado di offrire grandi soddisfazioni, sempre scattante, anche a pieno carico, con una batteria di lunga durata, display ad alta risoluzione e molto altro.

Aggiornamento 28 novembre: le offerte a 899 e 909 Euro di Amazon sono terminate, ora è disponibile su eBay a 939 Euro.

Acquista MacBook Air 13″ con M1 a 939 Euro invece di 1159 Euro su eBay (solo 2 disponibili)

Se invece volete acquistarlo su Amazon è disponibile ora a 969 Euro.

Vi ricordiamo infine che in occasione delle offerte Black Friday e degli acquisti natalizi, qualora non foste soddisfatti del computer (stentiamo a crederlo) potrete renderlo fino al 31 gennaio 2022.