Home News Amazon permette di inviare regali senza l'indirizzo del destinatario

Amazon permette di inviare regali senza l’indirizzo del destinatario

0
Amazon

Il gigante dell’e-commerce sta lanciando una novità che consentirà agli abbonati al suo servizio Prime di inviare regali utilizzando solo un indirizzo e-mail o un numero di telefono.

L’utente che intende inviare un regalo deve essere membro di Amazon Prime e il destinatario deve avere un account Amazon per accettare il regalo.

Ecco come inviare regali Amazon senza indirizzo

Il donatore sceglie il regalo sulla sua app mobile Amazon, seleziona l’opzione “aggiungi ricevuta regalo per resi facili” durante il check-out e successivamente l’opzione per consentire al destinatario di fornire il proprio indirizzo. Il donatore aggiunge quindi l’indirizzo e-mail o il numero di  telefono del destinatario.

A questo punto l’importo dell’acquisto non viene ancora addebitato al donatore, ma viene  solo trattenuto.

Tramite un messaggio o un’e-mail, il destinatario riceve quindi un avviso che c’è un regalo e se non ha un account Amazon, può crearne uno.

A questo punto il destinatario ha facoltà di toccare l’avviso di Amazon per scoprire ciò che il donatore ha inviato e quindi decidere se accettare il regalo, rifiutarlo, oppure accettare il regalo, ma convertirlo in una carta regalo Amazon e il donatore non riceverà alcuna notifica.

Se il destinatario accetta il regalo, l’importo dell’acquisto viene addebitato sulla carta di pagamento del donatore, mentre se il destinatario ignora la notifica del regalo, questa scadrà entro pochi giorni e il donatore riceverà il rimborso del prezzo pagato.

Al momento il programma per l’invio di regali senza indirizzo è limitato agli Stati Uniti continentali e può essere utilizzato solo su dispositivi mobili.

Come misura di sicurezza il donatore di regali non ha mai accesso all’indirizzo del destinatario, tuttavia questo non sembra essere sufficiente per contrastare gli abusi da parte di truffatori, stalker, ecc.

Secondo Amazon, se il destinatario non vuole il regalo, può semplicemente rifiutarlo o ignorare la notifica, inoltre ha facoltà di avvisare il servizio clienti se lo ritiene opportuno.

Potrebbe interessarti: Tutte le ultime novità presentate da Amazon per il mercato USA

Fonte