Home News Un bug di Spotify potrebbe celarsi dietro la scarsa autonomia degli iPhone

Un bug di Spotify potrebbe celarsi dietro la scarsa autonomia degli iPhone

0
iPhone 12 Pro

In un mondo in cui lo smartphone rappresenta per molti il dispositivo hi-tech più importante, un problema legato all’autonomia della batteria rappresenta il peggior incubo per chi spera di arrivare a sera con ancora un po’ di carica residua. Se possedete un iPhone con iOS 14.8 o iOS 15, utilizzate Spotify per ascoltare i vostri brani preferiti e avete notato un importante peggioramento dell’autonomia del vostro telefono a marchio Apple, ci sono brutte notizie in arrivo per voi.

Un bug di Spotify butta giù la batteria

Spotify ha confermato la presenza di un bug all’interno dell’applicazione che causerebbe un eccessivo utilizzo della batteria e l’aumento della temperatura del telefono. La maggioranza dei feedback circa questo comportamento innaturale dell’applicazione provengono da utenti muniti delle versioni iOS 14.8 e iOS 15. La compagnia ha dichiarato che il team di programmatori di Spotify sta lavorando il più velocemente possibile per trovare e risolvere il bug una volta per tutte, mentre numerosi utenti cercano di trovare una spiegazione allo strano comportamento dell’applicazione di streaming audio.

Per alcuni potrebbe trattarsi di qualche processo in background che potrebbe non funzionare come si deve, causando appunto un consumo eccessivo della batteria e il relativo incremento della temperatura. Se siete utenti Spotify e possedete un iPhone, riavviare l’app o reinstallarla potrebbe mitigare il problema; in alternativa potrebbe aiutare disabilitare l’aggiornamento delle app in background seguendo il percorso Impostazioni > Generali > aggiorna app in background.