Home Computer News Windows 365 è disponibile da oggi anche in Italia: ecco i prezzi

Windows 365 è disponibile da oggi anche in Italia: ecco i prezzi

0
Windows 365

Windows 365 è disponibile all’acquisto a livello globale, Italia compresa. Presentata il mese scorso alla conferenza Inspire, la nuova soluzione cloud di Microsoft permette ai professionisti di accedere all’esperienza completa di Windows 10 o Windows 11 (non appena sarà rilasciato).

Windows via cloud con l’abbonamento Windows 365: ecco i prezzi italiani

Windows 365 è un servizio cloud per aziende di tutte le dimensioni e viene proposto nelle soluzioni Business ed Enterprise, dedicate a chi ha meno o più di 300 dipendenti. Può essere configurato con Windows 10 (e successivamente con Windows 11, appena arriverà) e con tre piani consigliati (i prezzi sono tutti IVA esclusa):

  • Basic: 28,20 euro per utente al mese (2 CPU virtuali, 4 GB di RAM, 128 GB di archiviazione)
  • Standard: 37,30 euro per utente al mese (2 CPU virtuali, 8 GB di RAM, 128 GB di archiviazione, supporto a Microsoft Teams in versione completa)
  • Premium: 60,10 euro per utente al mese (4 CPU virtuali, 16 GB di RAM, 128 GB di archiviazioni, supporto completo a Teams, Visual Studio, Power BI e Dynamics 365)

Questi sono solo i tre piani principali consigliati da Microsoft, che ne mette a disposizione tanti altri personalizzati: è possibile scegliere da una sola CPU virtuale con 2 GB di RAM e 64 GB di archiviazione (da 18,20 euro per utente al mese) fino ad arrivare a 8 CPU virtuali, con 32 GB di RAM e 512 GB di archiviazione (da 143,90 euro per utente al mese).

Windows 365 prezzi e configurazioni

I prezzi e le configurazioni per Windows 365 Business e Enterprise sono uguali, ma si tratta comunque di due prodotti diversi: la versione Enterprise vede ad esempio l’integrazione con Microsoft Endpoint Manager per protezione dalle minacce avanzata e gestione di dispositivi mobili e PC. Possiamo apprezzare tutte le differenze in questa tabella.

Windows 365 Business vs Enterprise, le differenze

Se siete interessati e volete saperne di più su Windows 365 potete recarvi sul sito ufficiale e dare un’occhiata all’ultimo video lanciato da Microsoft, che ne spiega il funzionamento.

Potrebbe interessarti: migliori notebook da lavoro, i nostri consigli