Home Computer News La preview build di Windows 11 è disponibile al download!

La preview build di Windows 11 è disponibile al download!

0
prima build di Windows 11

Il momento è giunto: gli utenti iscritti al canale Dev di Windows Insider possono scaricare la prima build di Windows 11. L’atteso aggiornamento del sistema operativo di Redmond è disponibile al download a partire da queste ore e porta con sé l’atteso refresh grafico che è stato presentato durante l’evento della scorsa settimana. A differenza della build leak che avevamo potuto apprezzare prima della presentazione, questa preview integra la maggior parte delle novità grafiche viste durante la presentazione. Parliamo quindi ad esempio delle icone posizionate al centro della taskbar e del nuovo menù Start.

L’intero OS presenta una grafica più coerente, con bordi stondati su tutte le finestre, un centro notifiche ridisegnato e migliorato e nuovi dialoghi volume. Nel caso abbiate un laptop o un dispositivo dotato di accelerometro, la schermata di blocco avrà un effetto parallasse che farà muovere lo sfondo. Miglioramenti ai temi chiaro e scuro sono parte della nuova build di Windows 11, che prevede anche nuovi temi: Glow, Captured, Motion, Sunrise e Flow, disegnati tutti con le icone centrate sulla taskbar in mente, ai quali si uniscono i nuovi suoni di sistema.

quick setting windows 11

La prima preview build di Windows 11 tra nuova grafica, nuove funzionalità e alcuni prevedibili bug

Dobbiamo segnalare comunque che mancano due grandi e attese funzionalità: il nuovo Teams e la compatibilità con le app Android. Sicuramente queste arriveranno nelle build successive in quanto sono in lavorazione ed evidentemente Microsoft non ha ritenuto opportuno rilasciarle già alla prima build di Windows 11. Noi intanto stiamo già testando questa nuova build e avremo tanti contenuti a riguardo sia sul sito che sul nostro canale YouTube.

Questa anteprima include anche le nuove funzionalità riguardanti il posizionamento delle finestre e la divisione delle schermate, utili a migliorare il multitasking a prescindere dalla definizione e dimensione dello schermo. Nel caso usiate più di uno schermo però attenzione in quanto la taskbar non verrà mostrata su tutti i monitor, bug che di sicuro non sorprende vista la precocità di questa build. Finalmente è stata anche rivista l’intera interfaccia e funzionalità dell’applicazione Impostazioni, che ora è più semplice da utilizzare grazie a una sezione sul lato sinistro sempre visibile a prescindere dalla schermata in cui ci troviamo e grazie alla quale è più veloce accedere alle varie opzioni.

prima build di windows 11

La preview build di Windows 11 però non è l’unica cosa rilasciata da Windows quest’oggi visto che è arrivato anche un aggiornamento che dà un un’anteprima di come sarà Office per Windows 11. Anche in questo caso troviamo bordi stondati per le finestre e aggiustamenti ai temi chiaro e scuro che seguono ciò che è stato fatto sul resto del sistema operativo. Nel caso siate impazienti e vogliate anche voi provare questa nuova release, dovete iscrivervi al programma Windows Insider, dove poi avrete bisogno di selezionare il canale Dev per ricevere sul vostro PC l’ultima build (22000.51). Per sapere se il vostro dispositivo supporta l’aggiornamento, seguite la nostra guida su come verificare se il tuo computer è compatibile con Windows 11.

Ovviamente non è consigliata l’installazione su una macchina che usate quotidianamente o per lavoro, in quanto si tratta sicuramente di una build di Windows 11 molto instabile. Uno dei bug più importanti, oltre a quello menzionato in precedenza, è quello che si presenta su dispositivi con account multipli che dopo l’aggiornamento saranno impossibilitati ad aprire le impostazioni. Come detto, nelle prossime ore e nei prossimi giorni vi forniremo maggiori dettagli sulle novità e sui problemi di questa build, per cui rimanete sintonizzati per non perdervi nulla.

Leggi anche: Microsoft suggerisce la probabile data di lancio di Windows 11