Home Computer News Google strizza l'occhio agli utenti business con questi dock per Chromebook

Google strizza l’occhio agli utenti business con questi dock per Chromebook

0
Chromebook

E’ ormai noto ai più che i Chromebook stiano vivendo un anno di crescita esponenziale in concomitanza ovviamente con la pandemia e l’adozione della didattica a distanza e dello smart working. Negli scorsi giorni, di fatto, vi abbiamo parlato dei numeri straordinari fatti registrare dai Chromebook Samsung e più in generale dai laptop con Chrome OS. Cifre rese possibili facendo leva sul settore dell’educazione in cui i laptop di Google la fanno da padrone grazie all’esperienza utente intuitiva, all’integrazione con i servizi Google e, in particolar modo, ai prezzi molto competitivi.

Con il dominio in questo settore ormai consolidato, Google è pronta ad attrarre anche il mondo business, una categoria dominata da Microsoft e in percentuale minore da Apple, grazie all’annuncio di una serie di dock facenti parte del programma di certificazione di accessori “Works With Chromebook” lanciato lo scorso anno.

Arrivano i dock per i Chromebook adatti al mercato business

Tra le aziende aderenti al programma spiccano Targus, Belkin, Acer e Hyper. Nelle intenzioni di Google il compito di questi produttori sarà quello di realizzare accessori, tra i quali dock, che possano ampliare le capacità hardware dei Chromebook rendendoli compatibili con le esigenze di un ambiente di lavoro.

Come annunciato da Google stessa: “I dipendenti potranno trarre vantaggio da due tipi di dock: dock più grandi in grado di estendere fino a 3 display esterni tramite HDMI, DP o USB-C e dock più piccoli che si estendono a un display HDMI esterno per chi necessita di un display più compatto e adatto ai viaggi.”

I brand partner hanno comunicato il lancio di alcuni dispositivi “nei prossimi mesi” e uno dei primissimi accessori dovrebbe essere un dock realizzato da Hyper (nella foto di copertina) che verrebbe lanciato ad agosto a un prezzo di 240 dollari.

Staremo a vedere se il programma di accessori “Works With Chromebook” permetterà a Google di conquistare anche il mercato business.

Potrebbe interessarti anche: Migliori Chromebook di Maggio 2021: ecco i nostri consigli