Home News iPhone 13 potrebbe avere un design diverso e più memoria interna

iPhone 13 potrebbe avere un design diverso e più memoria interna

0
iPhone 12 Pro

La presentazione ufficiale di iPhone 13, come saprete, è ancora molto distante nel tempo ma i leak e i rumor stanno dominando, come sempre, i mesi che ci separano da essa, addolcendone l’attesa e forse privandoci un po’ dell’effetto sorpresa e dell’alone di mistero che aleggia attorno ai keynote di Apple.

E’ proprio grazie ad alcuni leak che siamo venuti a conoscenza di alcune specifiche chiave che il prossimo iPhone 13 potrebbe introdurre, tra le quali spiccano: una riduzione delle dimensioni del tanto discusso notch nella parte superiore del display, la disponibilità in molti paesi fuori dagli USA dei modelli 5g mmWave e la possibile introduzione di un taglio di memoria da 1 TB. Procediamo con ordine.

iPhone 13 potrebbe davvero avere un notch più piccolo

Il leaker conosciuto come “DuanRui” ha condiviso alcune immagini a sostegno dei numerosi rumor che si sono susseguiti riguardo l’aspetto ridotto del nuovo notch nel prossimo iPhone 13, paragonandolo inoltre a quello presente su iPhone 12 e dandoci così una chiara idea su quanto consistente dovrebbe essere la riduzione delle dimensioni della famosa tacca.

Nelle immagini condivise dal leaker, infatti, si vede quella che sembra essere una pellicola protettiva che mostra chiaramente un notch di dimensione ridotte. Tale riduzione sembra possibile grazie all’integrazione della capsula auricolare nella cornice superiore, come già visto in alcuni smartphone della concorrenza. Anche il modulo fotografico anteriore, caratterizzato dalla fotocamera TrueDepth, dovrebbe occupare meno spazio nel notch poichè dovrebbe essere più stretto.

iPhone 13

Non abbiamo informazioni dettagliate e precise riguardo un’eventuale modifica delle dimensioni del modulo che ospita il Face ID. Ciò che sappiamo è che anch’esso dovrebbe contribuire alla realizzazione di un notch più piccolo ma non sono stati forniti dettagli aggiuntivi in merito.

Grazie a un mockup stampato in 3D conosciamo anche le dimensioni effettive del notch di iPhone 13 rispetto al predecessore: il notch sarà alto 5.35 millimetri rispetto ai 5.30 mm del 12 ma vedrà una riduzione significativa in larghezza con i suoi 26.80 mm rispetto ai 34.83 mm dell’attuale modello.

iPhone 13 potrebbe portare il 5G mmWave in più paesi

In una nota di ricerca l’infallibile analista Ming-Chi Kuo ha affermato che i prossimi modelli di iPhone 13 con supporto al 5G mmWave potrebbero essere commercializzati in più paesi, perdendo, di fatto, l’esclusività degli Stati Uniti.

Il modem 5G mmWave è basato sulle onde millimetriche, esso garantisce una velocità superiore rispetto al modem 5G sub-6 GHz ma una copertura inferiore in zone più estese.

Kuo continua affermando come le infrastrutture per supportare la tecnologia 5G mmWave siano incrementate rapidamente nell’ultimo anno in nazioni come Australia, Canada, Giappone e nei principali paesi europei. Attualmente, infatti, Apple ha reso disponibile la vendità dei modelli di iPhone 12 con supporto al 5G mmWave solo negli Stati Uniti ed essi ammontano al 30-35% delle vendite totali. Kuo sostiene che tali vendite aumenteranno fino al 55-60% del totale grazie alla distribuzione in nuovi mercati al di fuori degli USA.

Gli utenti Apple chiedono più storage e iPhone 13 potrebbe accontentarli

Nella giornata di ieri vi abbiamo parlato di quanto la capacità di archiviazione dello smartphone sia un fattore sempre più importante nella domanda dei consumatori anche a causa del crescente aumento delle dimensioni dei contenuti multimediali di cui fruiamo ogni giorno.

Un report pubblicato da Counterpoint Research afferma come nel 2020 si sia raggiunto il traguardo dei 100 GB di storage interno in media ma anche come gli utenti utilizzino sempre più memoria interna e ne richiedano altrettanta.

iPhone 13

Secondo tale ricerca gli utenti Apple sono al secondo posto in questa speciale classifica che vede i possessori di smartphone dell’azienda di Cupertino utilizzare in media 141 GB. In vetta alla graduatoria troviamo Huawei per cui gli utenti usufruiscono in media di 150 GB di spazio interno.

In tal senso, questi dati vanno ad avvalorare le voci che ipotizzano un eventuale lancio di una variante da 1 TB di iPhone 13, alzando a 128 GB il taglio di base ed eliminando, finalmente, l’anacronistica configurazione di memoria da 64 GB.

Nonostante si sappia già molto del prossimo iPhone 13, i rumor e le speculazioni continueranno a imperversare in attesa dell’annuale evento d’autunno in cui Apple svelerà il futuro del proprio smartphone.

Potrebbe interessarti anche: iPhone 13 Pro con display ProMotion a 120 Hz, ma sarà un’esclusiva?