Home News iPhone 13 Pro con display ProMotion a 120 Hz, ma sarà un’esclusiva?

iPhone 13 Pro con display ProMotion a 120 Hz, ma sarà un’esclusiva?

0
iphone 13 pro immagini render video display supporto 240 hz rumor

Una delle caratteristiche più chiacchierate del prossimo iPhone 13 è il display. Sono mesi che sentiamo parlare del probabile debutto della tecnologia ProMotion di Apple sugli iPhone di nuova generazione, e questa volta a confermare l’indiscrezione è anche DigiTimes.

Stando a quanto dichiarato dalla fonte, l’iPhone 13 Pro adotterà la tecnologia LTPO (Low-Temperature Polycrystalline Oxid) e offrirà una frequenza di aggiornamento dello schermo di 120 Hz. In questo modo, Apple competerà direttamente con un suo grande rivale: Samsung, l’azienda che lo scorso anno ha lanciato gli smartphone della serie 20, i primi smartphone al mondo a esser dotati di display OLED a 120 Hz.

Esperienza più fluida e consumo ridotto sui prossimi iPhone 13

DigiTimes ha riferito che saranno proprio Samsung e LG Display a fornire i pannelli OLED LTPO per i prossimi iPhone 13 Pro: le due società starebbero già convertendo parte della loro capacità di produzione per soddisfare la domanda di Apple e potrebbero presto essere “aiutate” da un terzo fornitore. Parliamo della società cinese BOE, che stando a quanto riportato dalla fonte avrebbe ottenuto la licenza per offrire al colosso di Cupertino i suoi pannelli OLED. Molto probabilmente, però, questi verranno adottati sugli iPhone 13 “standard” e non sulla variante Pro.

Oltre a offrire un’esperienza utente più fluida, l’introduzione della tecnologia ProMotion di Apple potrebbe offrire anche altri benefici. Primo tra tutti, un consumo energetico ridotto. Le fonti parlano di un consumo ridotto del 15-20% rispetto agli attuali display di iPhone 12 Pro. Molto probabilmente, ciò lo si deve alla tecnologia stessa di casa Apple, in grado di regolare automaticamente la frequenza di aggiornamento dello schermo in base al contenuto mostrato.

Non è ancora chiaro se saranno solamente gli iPhone 13 Pro a implementare il display a 120 Hz. In passato, Apple ha destinato funzionalità di punta solo agli iPhone di fascia alta, prima di renderle disponibile a tutti i modelli della serie. Un esempio è lo schermo OLED che Apple ha deciso di riservare (inizialmente) al solo iPhone X, mentre l’iPhone 8 rilasciato lo stesso anno ha continuato a adottare uno schermo di tipo LCD. L’anno scorso, invece, è stato il primo anno in cui tutti gli iPhone della serie 12 hanno implementato uno schermo OLED.

Se Apple dovesse continuare a seguire questa strategia, allora ciò potrebbe significare che quest’anno la tecnologia a 120 Hz sarà limitata ai soli iPhone 13 Pro, mentre il modello standard manterrà i 60 Hz. Tra un anno o due potremmo invece assistere al debutto dello schermo a 120 Hz su tutti gli iPhone della serie.