Home Smart Home Recensioni Yeelight lancia una nuova lampadina smart con attacco GU10: ecco come va

Yeelight lancia una nuova lampadina smart con attacco GU10: ecco come va

0

Yeelight ha da poco presentato la sua prima lampadina intelligente dotata di connettore GU10. Chiamata semplicemente Yeelight GU10 Smart Bulb W1, è una lampadina in classe A+ con potenza di 4,5 watt in grado di generare un flusso luminoso di 350 lumen. Ho avuto modo di provarla per un paio di settimane, integrandola nel mio ecosistema Xiaomi e oggi vi racconto come va.

Design e caratteristiche

Disponibile in due varianti, con luce bianca o colorata, Yeelight GU10 Smart Bulb W1 è una classica lampadina con attacco GU10, utilizzato soprattutto per faretti pensati per creare punti luce o per illuminare piccoli ambienti. Nel mio test l’ho montata su un faretto posto in bagno, sopra al lavabo, l’unica stanza nella quale non disponevo di una luce intelligente.

Il flusso luminoso di 350 lumen è sicuramente sufficiente per illuminare in maniera precisa piccole zone della casa, nel mio caso la zona del lavabo, ma c’è una limitazione della quale dovete tenere conto. Il vetro che protegge i LED è piatto per cui non c’è modo di illuminare le superfici poste al di sopra della lampadina, visto che il fascio luminoso ha un angolo concentrato in 36 gradi.

Se il faretto è a incasso, o posizionato comunque in alto, nessun problema ma se, come nel mio caso, il faretto è posizionato a circa un metro dal soffitto, vi ritroverete con un alone più scuro. Niente di fastidioso, il mio bagno è mansardato per cui la zona d’ombra è molto limitata, ma dovrete tenerne conto quando andrete a montarla.

Io ho provato il modello con luce colorata, con temperatura che sta tra i 2700K e i 6500K, anche se per la maggior parte del tempo lo utilizzo con luce bianca. Se volete creare un po’ di atmosfera potete comunque utilizzare lo smartphone per impostare il vostro colore preferito, sia tramite l’app Yeelight sia tramite Xiaomi Home, con la possibilità di interfacciarlo anche ad Alexa e Google Assistant e con molti altri ecosistemi.

Potete ad esempio controllarlo con IFTTT, regolare la luce a suon di musica con Razer Chroma RGB e OverWolf. Personalmente ho inserito la lampadina GU10 su Xiaomi Home, dopo averlo collegato alla rete WiFi tramite il router che ho dedicato alla smart home. In questo modo posso gestirne l’accensione automatica con sensori di movimento e luminosità, oltre a controllarne l’accensione con un pulsante Aqara.

Le funzioni intelligenti

Vi ho già anticipato quelle che sono le principali modalità di controllo, tutte molto interessanti. Per curiosità, e per potervene parlare, ho integrato la lampadina sia con Google Assistant che con Alexa, creando anche un paio di automazioni con IFTTT. In tutti i casi non ho osservato alcun problema, tutti gli ecosistemi rispondono molto velocemente anche se, ovviamente, quello di Xiaomi è più rapido, soprattutto se utilizzate i server italiani.

Gli altri ecosistemi si interfacciano infatti con Xiaomi Home o con Yeelight e qualche piccolo ritardo (parliamo di qualche decimo di secondo) è da mettere in conto. La Yeelight GU10 Smart Bulb W1 è perfetta anche per una postazione da gioco, grazie alla compatibilità con le principali piattaforme da gioco, per adattare la luce alle varie situazioni di gioco e creare un’esperienza ancora più coinvolgente.

È anche possibile creare un gruppo di luci (in questo caso dovete ricorrere all’app Yeelight o a Xiaomi Home) da accendere e spegnere contemporaneamente, con la possibilità di variare per tutte luminosità e colore, per ovviare al fascio luminoso ristretto e ottenere una illuminazione perfetta anche in stanze più grandi.

Davvero irrisori i consumi, 4,5 watt alla massima luminosità e 0,4 watt in stand-by (lampadina spenta ma interruttore fisico acceso), in bolletta non ve ne accorgerete anche nel caso in cui doveste utilizzarne più di una per una maggiore luminosità. E se create le giuste automazioni, il risparmio crescerà. Nel mio ecosistema domestico utilizzo in ogni stanza sensori di movimento e di luminosità per far accendere le luci solo se serve davvero, e solo se nella stanza c’è qualcuno.

In conclusione

Mancava, nell’ecosistema Xiaomi, una lampadina con attacco GU10 e questa Yeelight Gu10 Smart Bulb W1 va a colmare un vuoto che si sentiva, almeno per chi come me ha scelto Xiaomi per rendere più intelligente la propria casa. Il prezzo non è niente male, e grazie al nostro coupon potrete risparmiare un paio di euro sul prezzo di acquisto.

Al netto dei limiti, dettati da un fascio luminoso ristretto, è sicuramente una buona soluzione, soprattutto se deciderete di creare un gruppo con 3-4 punti luce, per creare molto facilmente la giusta atmosfera in soggiorno, per una maggiore visibilità in cucina, o per una illuminazione diversa in bagno. A seguire il link per l’acquisto su AliExpress, con il coupon 4EMSQPJ9B9U risparmierete poco meno di 2 euro, pagando circa 8 euro la versione a luce bianca, e circa 13 euro quella colorata.

Acquista Yeelight W1 GU10 su AliExpress