Home TV & Streaming DAZN ha conquistato i diritti per trasmettere la serie A di calcio

DAZN ha conquistato i diritti per trasmettere la serie A di calcio

0
DAZN, ecco il calendario eventi dal 27 Gennaio al 3 Febbraio

Solo Genoa, Crotone, Sampdoria e Sassuolo hanno votato contro DAZN nella corsa ai diritti per la Serie A di calcio. Infatti, con 16 voti a favore, la piattaforma di streaming si assicurata il triennio 2021-2024 per la trasmissione di tutte le partite di calcio della lega massima del campionato italiano, a cui si aggiungono anche sette esclusive di cui tre di queste in co-esclusiva.

Tutte le partite di campionato e sette esclusive

Secondo le ultime informazioni pubblicate in rete, DAZN ha vinto l’esclusiva del campionato di calcio dopo aver messo sul piatto ben 840 milioni di euro a stagione. In questo modo DAZN ha spodestato Sky dopo anni e anni in cui la multinazionale è stata leader indiscussa del campionato di calcio.

Il passaggio a DAZN potrebbe segnare la fine di un’epoca a favore invece della visione di contenuti calcistici in streaming, un importante passo in avanti a cui DAZN dovrà rispondere fin da subito senza alcun tipo di esitazioni, soprattutto considerando l’alto livello di qualità offerto da Sky in tutti questi anni. DAZN, però, avrà TIM dalla sua parte che, con il suo know how, potrà garantire alla piattaforma di streaming la giusta qualità di trasmissione che ci si aspetta per un appuntamento così importante per lo sport italiano. A tal proposito, come sottolinea la compagnia italiana, la collaborazione con DAZN partirà da luglio 2021 e abbraccerà l’intero catalogo di contenuti sportivi online e on demand di DAZN.

La partnership con TIM rappresenta un ulteriore passo in avanti nel percorso di crescita e consolidamento di DAZN nel mercato italiano,” sottolinea l’azienda. “L’acquisizione di 10 partite a giornata del Campionato di Serie A (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva), che tanti tifosi e appassionati conta in Italia, è un chiaro riconoscimento del lavoro svolto fino ad oggi. Attraverso questo accordo, proseguirà il passaggio degli utenti alla visione dei contenuti utilizzando la banda larga, permettendo, allo stesso tempo, di potenziare e accelerare il processo di digitalizzazione del Paese su cui massimo è stato l’impegno in questi anni.”

Attiva ora il tuo abbonamento DAZN