Home Wearable Cuffie Una nuova generazione di Google Pixel Buds potrebbe essere dietro l'angolo

Una nuova generazione di Google Pixel Buds potrebbe essere dietro l’angolo

0

Capita spesso che siano i vari enti di certificazioni a fornirci delle anticipazioni su nuovi device in arrivo e la cosa si è ripetuta anche di recente con riferimento a una presunta nuova generazione di cuffie Google Pixel Buds.

L’FCC certifica una nuova generazione di Google Pixel Buds

Nel database dell’FCC (la Federal Communications Commission, ente governativo statunitense che si occupa di comunicazioni) sono apparsi nei giorni scorsi due nuovi dispositivi di Weifang Goertek Electronics, contraddistinti dai numeri di modello “GPQY2” e “G7YPJ”.

A questo punto è opportuno ricordare che se la seconda generazione di Google Pixel Buds era “Made by Google” in tutto e per tutto, la prima versione lanciata nel 2018 era elencata come realizzata da Weifang Goertek Electronics.

E a supportare l’ipotesi che i nuovi dispositivi certificati dall’FCC appartengano alla serie Google Pixel Buds vi è anche la circostanza che il loro numero modello ricorda quello dell’ultima generazione di Nest Audio (ossia GXCA6).

Inoltre, le uniche bande wireless per cui sono registrati sono gli stessi intervalli Bluetooth utilizzati dalle cuffie Google Pixel Buds dello scorso anno, che avevano anche due elenchi FCC separati, uno ciascuno per gli auricolari sinistro e destro.

Google Pixel Buds

E anche le dimensioni di questi nuovi device, pari a 27 x 20 x 15 mm, suggeriscono che possa trattarsi di una nuova generazione delle cuffie true wireless di Google, essendo simili a quelle di Google Pixel Buds.

Stando alle poche informazioni al momento disponibili, è possibile ipotizzare che Google abbia deciso di risolvere i problemi di disconnessione piuttosto frequenti con i suoi attuali auricolari, almeno ciò è quanto sembra suggerire l’aumento della potenza in uscita (le bande Bluetooth utilizzate, invece, sono le medesime).

Purtroppo allo stato attuale non è possibile fare previsioni sulla data di lancio né stabilire se possa trattarsi di auricolari di fascia alta o economica.

Per saperne di più, pertanto, dovremo attendere le prossime anticipazioni.

Leggi anche: la recensione di Google Pixel Buds 2