Home News Aggiornamenti per Fitbit Charge 4 e Samsung Galaxy Fit 2: vediamo le...

Aggiornamenti per Fitbit Charge 4 e Samsung Galaxy Fit 2: vediamo le novità

0

Giornata di update per due wearable molto apprezzati dai rispettivi acquirenti, parliamo di Samsung Galaxy Fit 2 e Fitbit Charge 4. Galaxy Fit 2 è un ottimo fitness tracker che ha garantito un bel salto di qualità rispetto alla sua prima iterazione, grazie a uno schermo da 1,1 pollici una batteria che garantisce circa 15 giorni di autonomia e la certificazione IP68. Fitbit Charge 4 è una delle migliori smartband in circolazione che ha recentemente ricevuto un aggiornamento, abilitandone la misurazione SpO2, cioè la saturazione di ossigeno nel sangue.

Il nuovo firmware di Samsung Galaxy Fit 2 aggiunge nuove watch faces

È trascorso un po’ di tempo dall’ultimo aggiornamento per il Galaxy Fit 2 ma Samsung fortunatamente non si è dimenticata del device e ha pubblicato un update che aggiunge nuove watch faces, migliorando così un device già ottimo. Il nuovo firmware per ora è stato visto soltanto in Sud Corea ma sicuramente arriverà nei prossimi giorni anche nel resto del mondo. Ovviamente oltre alle nuove watch faces nel changelog vengono menzionati miglioramenti alla stabilità e alla sicurezza.

Di fatto le nuove watch faces sono due e ci sono alcune variazioni per ognuna, se siete possessori del device probabilmente troverete l’aggiornamento nell’app Galaxy Wearable, il quale peserà 3 MB circa.

Samsung Galaxy fit 2 watch face

Fitbit Charge 4 aggiunge il tracciamento della SpO2 e della temperatura della pelle

Dopo aver aggiunto la misurazione della SpO2 ad indossabili di fascia alta come Versa e Sense, Fibit ha portato la feature anche sul Charge 4. Ora la compagnia californiana ha aggiunto la possibilità di tracciare la saturazione dell’ossigeno nel sangue, specialmente per quanto riguarda la notte, durante la quale il dispositivo terrà traccia dei cambiamenti della SpO2 per poi fornire una media quando saremo svegli al mattino.

Fitbit Charge 4

Nell’app Fitbit troveremo poi informazioni più dettagliate come il trend degli ultimi 7 giorni. Tutto ciò fa parte del nuovo pannello di controllo di monitoraggio della salute, disponibile per il Charge 4 proprio da questo aggiornamento. Il pannello può mostrare altre opzioni, come la variabilità del battito cardiaco, il battito cardiaco a riposo, la frequenza respiratoria e, come detto, la SpO2 e la temperatura della pelle.

Fitbit ritiene che la misurazione e il tracciamento della temperatura della pelle può aiutare a capire ed identificare cambiamenti del proprio corpo come l’ovulazione o la febbre. Purtroppo il pannello di controllo con le metriche per la salute è disponibile soltanto per gli utenti Fitbit premium ma sarà disponibile una prova gratuita per tutti nei primi 7 giorni.