Home Web&Social Facebook vuole che Portal diventi il fulcro dello smart working con Zoom...

Facebook vuole che Portal diventi il fulcro dello smart working con Zoom e altri

0
facebook portal

Facebook Portal, il dispositivo per le videochiamate e diretto competitor dei device omologhi realizzati anche da Google e Amazon, si appresta a diventare estremamente più allettante per i milioni di lavoratori che da ormai quasi un anno hanno abbracciato lo smart working come conseguenza delle misure di sicurezza adottate per contenere la propagazione del Coronavirus.

Zoom, sfondi virtuali e molto altro

facebook portal smart working novità

In questa compagine Facebook annuncia alcune importanti novità per Facebook Portal, tutte pensate per rendere il dispositivo come il cuore pulsante dello smart working e così garantire ai lavoratori la possibilità di continuare ad interagire con i propri colleghi e clienti senza scendere a compromessi.

facebook portal smart working novità

L’azienda, infatti, è pronta a rivoluzionare lo smart working con l’arrivo delle seguente novità:

  • chiamate con i colleghi di lavoro sfruttando le più importanti soluzioni sul mercato come Zoom, Workplace, Webex, GoToMeeting e BlueJeans;
  • utilizzare i dispositivi Portal come secondo schermo: la fotocamera intelligente di Portal è in grado di seguire i movimenti per mantenere l’inquadratura sempre perfetta, mentre la tecnologia Smart Sound rimuove i rumori ambientali e di sottofondo;
  • utilizzare una vasta gamma di sfondi virtuali o sfocare il proprio sfondo;
  • prendere appunti direttamente su Portal tramite Sticky Notes;
  • utilizzare la funzione Lavagna per disegnare sullo schermo di Portal;
  • utilizzare l’integrazione di Amazon Alexa per creare liste to-do e avere tutto sotto controllo senza alzarsi dalla scrivania.