Home Computer ASUS presenta al CES 2021 tantissime novità, con un occhio al gaming

ASUS presenta al CES 2021 tantissime novità, con un occhio al gaming

0
novità ASUS CES 2021

ASUS presenta tanti nuovi prodotti durante questo CES 2021 completamente virtuale: il produttore taiwanese svela al grande pubblico una nuova gamma di notebook che comprende ZenBook Duo e Pro Duo, VivoBook, ExpertBook e Chromebook, ma anche l’innovativo proiettore ASUS ZenBeam Latte L1 e il display portatile ProArt PA148CTV; dopo le novità ROG che abbiamo visto ieri, ASUS svela anche TUF Dash.

Senza dilungarci ulteriormente andiamo subito a mettere un po’ d’ordine e a scoprire tutte le novità del CES 2021 targate ASUS.

ASUS Be Ahead: nuovi notebook e non solo dall’evento al CES 2021

Durante l’evento virtuale ASUS Be Ahead del CES 2021 debutta un’ampia varietà di notebook, tra cui ZenBook Pro Duo 15 OLED (UX582), ZenBook Duo 14 (UX482), VivoBook S14 (S435), ExpertBook B9 (B9400 vPro), Chromebook Flip CX5 (CX5500), Chromebook CX9 (CX9400), il laptop BR1100 per l’ambito educational e il notebook da gaming TUF Dash.

Scopriamo dunque le principali peculiarità e caratteristiche dei nuovi prodotti:

  • ZenBook Pro Duo 15 OLED (UX582): notebook da 15 pollici con ScreenPad Plus inclinabile, un touchscreen secondario in 4K che funziona in simbiosi con quello principale OLED HDR 4K (con certificazione VESA DisplayHDR True Black 500) per un migliore multitasking. A bordo processore Intel Core i9 di ultima generazione, GPU NVIDIA GeForce RTX 3070, due porte USB-C Thunderbolt 3, Wi-Fi 6, SSD PCIe 3.0 X 4 da 1 TB e 32 GB di RAM DDR4.
  • ZenBook Duo 14 (UX482): notebook da 14 pollici con ScreenPad Plus in sinergia con lo schermo principale Full-HD NanoEdge (screen-to-body del 93%); è dotato di processori Intel Core di 11a generazione, scheda grafica integrata Intel Iris X o NVIDIA GeForce MX450, coppia di porte USB-C con Thunderbolt 4, Wi-Fi 6 e garantisce un’autonomia di 17 ore. Sia ZenBook Pro Duo 15 OLED sia ZenBook Duo 14portano al debutto ASUS Control Panel, un’app personalizzabile su ScreenPad Plus che punta a rivoluzionare i flussi di lavoro creativi (Photoshop, Lightroom, Premiere Pro e non solo); possono contare anche sulla stylus pen inclusa e sull’Active Aerodynamic System Plus (AAS Plus), che utilizza la cerniera e lo ScreenPad inclinabile automaticamente per aumentare fino al 49% il flusso d’aria di raffreddamento.
  • VivoBook S14 (S435): notebook da 14 pollici ultraleggero, con processore Intel Core i7 di 11a generazione, grafica Intel Iris X, 16 GB di RAM, SSD PCIe fino a 1 TB, Wi-Fi 6, porte USB-C Thunderbolt 4, porte USB 3.2 Gen 1 Type-A e USB 2.0 e lettore di microSD; il design presenta bordi con finitura a taglio di diamante, chassis in metallo Deep Green e screen-to-body del 90%, con un peso di 1,3 kg.
  • ExpertBook B9 (B9400 vPro): notebook aziendale da 14 pollici, definito da ASUS come il più leggero al mondo nel suo ambito; il modello da 880 grammi ha una batteria da 33 Wh, mentre quello da 1005 grammi una più capiente da 66 Wh. Pensato per i professionisti, dispone di processori Intel Core i7 di 11a generazione con grafica Intel Iris X, doppio SSD da 2 TB con supporto a tecnologia RAID 0 e RAID 1 per maggiore affidabilità, Wi-Fi 6, sistema Kensington NanoSaver per la sicurezza ed eventualmente di chip opzionale TPM 2.0 per memorizzare password e chiavi di crittografia.
  • Chromebook CX9 (CX9400): nuovo Chromebook progettato per i professionisti, con Intel Core i7 di 11a generazione, grafica Intel Iris Xe, Wi-Fi 6, display NanoEdge da 14 pollici con cornici sottili e ovviamente Chrome OS; soddisfa gli standard MIL-STD 810H ed è dotato di chassis in lega di magnesio, con uno spessore totale di 16 mm e un peso di 1 kg.
  • ASUS BR1100: pensato per lo studio, può contare su scocca resistente, funzioni intelligenti e design ergonomico; a bordo processore Intel Pentium Silver, microfono ASUS Two-Way AI Noise-Canceling, Wi-Fi 6, connettività 4G opzionale, 16 GB di RAM, fino a 128 GB di memoria eMMC, SSD M.2 da 1 TB e porte USB-C 3.2 Gen 2, USB 3.2 Gen 1 Type-A, HDMI e lettore di microSD.
  • Chromebook Flip CX5 (CX5500): si tratta del primo Chromebook Flip da 15,6 pollici con processore Intel Core di 11a generazione; può contare su Intel Iris Xe, connettività Wi-Fi 6, fino a 16 GB di RAM, SDD fino a 512 GB, doppi altoparlanti certificati Harman Kardon, supporto a Google Stadia e NVIDIA GeForce NOW; la batteria è da 57 Wh e garantisce un’autonomia fino a 12 ore.
  • TUF Dash F15: notebook da gaming compatto e leggero per favorire la semplicità di trasporto; la configurazione prevede fino a Intel Core i7 di 11a generazione e GPU GeForce RTX 3070, che accompagnano un display con frequenza di aggiornamento fino a 240 Hz e tempo di risposta di 3 ms. A bordo porta Thunderbolt 4, ampia batteria (fino a 16,6 ore di riproduzione video) e avanzato sistema di raffreddamento: un generoso dissipatore di calore e cinque heat pipe in rame distribuiscono il calore, mentre i canali d’aria con doppie ventole convogliano l’aria verso l’uscita più rapidamente e con meno rumore rispetto al solito.

In aggiunta ASUS ha svelato il ProArt Display PA148CTV, un monitor portatile IPS Full-HD da 14 pollici progettato per il lavoro dei creator. Studiato per garantire colori ottimali, con copertura del 100% della gamma sRGB e Rec. 709, il pannello multitouch è pre-calibrato per assicurare un’accuratezza di colore Delta E>2. Il display portatile è inoltre dotato di due porte USB Type-C, porta HDMI e Virtual Control Panel con ghiere di regolazione, cursori, pulsanti e ruote per aumentare la precisione e il dettaglio, oltre a una funzione on screen display per ulteriori regolazioni.

Il proiettore ZenBeam Latte L1 è stato premiato con CES 2021 Innovation Award, Good Design Award 2020 e Taiwan Excellence Award 2021: è dotato di telecomando intuitivo e batteria integrata per l’uso portatile, in modo da rendere disponibili film e musica anche in movimento; proietta immagini con luminosità LED equivalente a 300 lumen e può raggiungere diagonali tra i 40 e i 120 pollici. Consente inoltre di proiettare lo schermo dello smartphone in modalità wireless grazie alla funzione di mirroring e un’ampia scelta di opzioni di visualizzazione.

Purtroppo non sono ancora stati comunicati prezzi e disponibilità per il mercato italiano: continuate dunque a seguirci per saperne di più.

Leggi anche: recensione Asus Zenbook Flip S: la forza del nuovo processore Intel Core i7 11th