Home News Apple ha iniziato a sviluppare il suo primo chip modem

Apple ha iniziato a sviluppare il suo primo chip modem

0
Recensione iPhone 12 Mini

Nel 2019 Apple ha acquisito la divisione modem di Intel per 1 miliardo di dollari e secondo un nuovo rapporto di Bloomberg, il colosso di Cupertino ha finalmente iniziato a sviluppare internamente il primo chip modem che utilizzerà nei suoi prossimi dispositivi mobili.

Bloomberg riporta che Johny Srouji, vice presidente delle tecnologie hardware di Apple, ha appena invitato alcuni dipendenti a una riunione per discutere i piani di sviluppo per il primo modem cellulare dell’azienda.

Apple ha iniziato a sviluppare il suo primo chip modem

Con il modem cellulare sviluppato internamente, Apple avrà ancora più controllo sul funzionamento delle telefonate e della connessione Internet sui modelli di iPhone, iPad e Apple Watch e se il progetto risulterà vincente, il gigante Cupertino dovrebbe sostituire i modem di Qualcomm con i propri chip, eliminando i costi di licenza dovuti a quest’ultima.

Johny Srouji ha affermato che lo sviluppo interno del primo modem cellulare segnerà un’altra transizione strategica fondamentale per Apple.

Secondo i dati compilati da Bloomberg, Intel ottiene circa il 7% dalle vendite di Apple, mentre Qualcomm ottiene circa l’11% delle sue entrate dall’azienda di Cupertino, pertanto non c’è da stupirsi se dopo l’annuncio le azioni di Qualcomm sono scese del 6,3% nel trading esteso.

Leggi anche: Recensione Apple MacBook Air con Silicon M1: il nuovo processore cambia tutto

Fonte