monopattini elettrici

L’Amministrazione comunale di Imola ha approvato una delibera di giunta in cui autorizza la sperimentazione della circolazione dei monopattini elettrici, o dispositivi di micromobilità elettrica. La sperimentazione dovrà essere autorizzata nei prossimi 12 mesi e si dovrà concludere entro e non oltre 24 mesi dall’entrata in vigore.

Mobilità elettrica tra sperimentazioni e blocchi

Uno spiraglio di luce per tutti gli amanti dei monopattini elettrici, costretti fino ad oggi ad essere considerati quasi dei fuorilegge su strada, con una normativa inesistente fino allo scorso 27 Luglio. Con l’approvazione del DM 229/2019 infatti i Comuni possono dare l’autorizzazione in via sperimentale alla circolazione, nelle proprie aree di competenza, dei veicoli per la micromobilità elettrica, come ad esempio i monopattini elettrici.

Giusto per fare chiarezza: potrete circolare con il vostro monopattino elettrico solo in quei comuni che aderiranno alla sperimentazione, come ha fatto Imola. Ci vorrà un po’ di tempo per poter designare le zone in cui sarà possibile circolare, oltre ad apporre l’apposita segnaletica, ma è comunque un bel passo in avanti. A Milano,Roma e Torino per esempio la sperimentazione è temporaneamente bloccata, in attesa di un “bando 2.0” previsto per il 30 Agosto.

Le regole da rispettare per i monopattini elettrici

Ci sono precise regole da rispettare per la guida dei monopattini elettrici, nel rispetto del decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale:

  • Tutti i monopattini devono avere un segnalatore acustico;
  • Tutti i monopattini devono avere catadiottri rossi/luce rossa fissa e luce anteriore bianca o gialla (circolazione notturna e/o di giorno in condizioni atmosferiche che richiedono l’illuminazione);
  • C’è l’obbligo di indossare giubbotto o bretelle retroriflettenti dopo il tramonto e fino a mezz’ora prima dell’alba;
  • Il motore elettrico deve avere una potenza nominale massima non superiore a 500W;
  • Tutti i monopattini devono avere un limitatore di velocità;
  • Tutti i monopattini devono avere la marcatura CE prevista dalla direttiva n. 2006/42/CE;
  • La guida è consentita solo ai maggiorenni o ai minorenni in possesso di patente AM;
  • È vietato il trasporto di passeggeri o cose;
  • È vietato utilizzare traini di ogni tipo;
  • Sono da evitare acrobazie e manovre brusche;
  • Non è previsto l’obbligo del casco;

Dove potranno circolare i monopattini elettrici

I monopattini potranno circolare  in ambito urbano nelle seguenti aree:

  • Aree pedonali
  • Percorsi pedonali e ciclabili
  • Piste ciclabili in sede propria e su corsia riservata
  • Zone a 30 km/h
  • Strade con limite di velocità di 30 km/h

Il regolamento da rispettare per i monopattini e altri microveicoli elettrici sarà redatto da Area Blu, che ha la delega alla mobilità da parte del Comune di Imola, e comprenderà le zone adibite alla circolazione e i limiti di velocità per le stesse. Una apposita segnaletica prevista dalla normativa vigente sarà posizionata nei luoghi adibiti alla circolazione: ad esempio, nelle zone pedonali non si potranno superare i 6 km/h, mentre lungo le piste ciclabili la velocità massima è di 20 km/h

Ci penserà il Comune ad avviare una campagna informativa sulla mobilità urbana alternativa, così come ci tiene a sottolineare l’Assessore all’Ambiente Andrea Longhi.

“Abbiamo aderito a questa possibilità per offrire ai cittadini altri tipi di mobilità alternative. Si tratta di un servizio che si integra perfettamente con quelli già presenti nella nostra città così a diminuire l’uso dei mezzi più inquinanti aiutandoci a migliorare la qualità dell’aria.”

Proprio sull’attenzione verso l’ambiente l’Amministrazione pone fortemente l’accento invitando la cittadinanza ad “aderire a questa possibilità per offrire ai cittadini altre modalità di spostamento alternative all’uso del mezzo motorizzato privato e per agevolare il cosiddetto “ultimo miglio” negli spostamenti intermodali”.

Il consiglio dello staff

Tantissime persone sono sempre più interessate a questi mezzi: silenziosi, trasportabili, poco ingombranti così da poterli riporre comodamente in casa e con un occhio di riguardo per l’ambiente. Sono mesi che stiamo dando ampio spazio a questi prodotti sul nostro portale: se siete interessati vi lasciamo le recensioni di due dei migliori monopattini elettrici sul mercato.

Inoltre, ecco due guide all’acquisto su migliori monopattini elettrici